44 esima edizione della Festa della Montagna, a Manfredonia

44 esima edizione della Festa della Montagna, a Manfredonia, 8-9-2013, Manfredonia

 44 esima edizione della Festa della Montagna, a Manfredonia

In provincia di Foggia, le città sono sorte proprio al servizio della campagna: centri di mercato delle produzioni agricole, sono divenute sedi notarili, di giustizia, di banche e poi di divertimento, di cultura, di assistenza sanitaria. Mentre dappertutto la città ha incominciato a sottrarre alla campagna le migliori risorse umane, idriche, boschive, energetiche, nella frazione Montagna -denominata San Salvatore- ciò non è accaduto.
La frazione Montagna è uno dei rarissimi borghi d’Italia dove la civiltà contadina è rimasta intatta. La sua peculiarità, infatti, risiede nel fatto che il mestiere del pastore, qui resiste: a San Salvatore i pastori lavorano e vivono con la propria famiglia nello stesso contesto sociale del borgo.
E’ in questo borgo caratteristico e prezioso, si celebrerà la Festa della Montagna in onore del santo patrono San Michele Arcangelo.

Molto suggestiva sarà l’esposizione di oggetti della cultura materiale, oggi che l’avvento della grande industria comincia a mettere in crisi i modelli tradizionali. Gli attrezzi d’uso comune utilizzati dal mondo pastorale e contadino della Montagna, diventeranno per un giorno l’oggetto diattenzione di etnografi e analisti di cultura materiale, per studiare gli ambienti di lavoro e recuperare i mestieri. In questo senso, la Festa della Montagna cessa la sua funzione di festa civile e religiosa, per diventare una ricorrenza annuale, giunta ormai alla 44 esima edizione, capace di raccontare la storia del lavoro in provincia di Manfredonia.

Non mancheranno giochi di strada, a cominciare dalla corsa dei sacchi, per continuare col palo della cuccagna e finire col tiro alla fune, tutti i giochi antichi che trasformeranno l’intera frazione in un parco di divertimenti.
In conclusione, la festa della Montagna farà sentire tutti emotivamente coinvolti e interessati: sarà una dei quelle feste primitive nei costumi e conservative nella lingua, nei modi di fare, un pezzo di civiltà contadina antica sopravvissuto nella storia.
La suggestiva Processione in onore di San Michele, con le autorità religiose, politiche e il Complesso Bandistico ‘Città di Manfredonia’, terminerà la bella festa, durante la quale è prevista anche una gustosissima sagra della Pizza Rustica.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *