Klimahouse prima edizione, fiera a Bari, dal 4-4-2013 al 6-4-2013, Bari

Le attività umane generano emissioni, i gas restano intrappolati nell’atmosfera e alla lunga creano surriscaldamento e modicano il clima: questi i temi alla base della fiera che si terrà dal 4 al 6 aprile 2013 alla Cittadella Mediterranea della Scienza di Bari.
Molti degli effetti dovuti al cambiamento climatico sono già visibili: l’aumento delle temperature, i ghiacciai che si sciolgono, il livello dei mari che si sta innalzando, l’aumento degli eventi atmosferici estremi, il mancato adattamento a questi cambiamenti da parte della natura.
La fiera Klimahouse vuol mostrare che semplici gesti quotidiani possono aiutare a ridurre le emissioni senza pregiudicare la qualità della propria vita; verranno infatti mostrati gli esempi architettonici più interessanti presenti a tal proposito nel Sud Italia, e si mira a far conoscere le tecnologie più avanzate con cui ridurre i consumi e l’impatto dell’uomo sull’ambiente.

La Cittadella della Scienza non è nuova all’ospitate fiere, mostre temporanee provenienti da diverse realtà sia nazionali che internazionali, conferenze, workshop, incontri, animazioni e spettacoli a tema scientifico; con Klimahouse vuol aprire le finestre sul futuro, indicando quelle soluzioni che sono già in atto in Europa, perchè spesso non c’è bisogno di aspettare che i governi trovino una soluzione: ognuno può dare un contributo decisivo alla causa, adottando uno stile di vita più responsabile, iniziando dalle piccole cose di ogni giorno.
Come verrà ampiamente dimostrato infatti per ottenere una riduzione della produzione di CO2, causa principale del riscaldamento terrestre, è sufficiente lavorare sul proprio stile di vita: dalla casa ai trasporti e la fiera di Bari può essere di grande aiuto per farsene un’idea.

Per esempio, l’installazione di un sistema di pannelli solari consente di ridurre le emissioni di CO2 e di produrre energia pulita: il sistema consentirebbe di risparmiare energia e di conseguenza di evitare l’immissione di anidride carbonica nell’atmosfera.
A Klimahouse si tratterà anche dell’ostacolo più grande al decollo del solare: il prezzo dei pannelli solari; ma una volta installati, l’energia solare sarebbe gratis.
Klimhouse a Bari mostrerà che una casa ben isolata, dotata d’impianti per la produzione di energia elettrica (fotovoltaici, eolici, a biomassa) e di acqua calda grazie a pannelli termici, aiuterebbe l’ambiente e ridurrebbe i costi fissi di una famiglia.

Klimhouse vuole accompagnare il visitatore nella trasformazione della casa migliorando l’isolamento di soffitti, muri, soffitte e semiinterrati; sostituendo i normali vetri con finestre speciali a doppi vetri o che combinano due o tre invisibili, sottili rivestimenti, che consentono alla luce di passare ma riflettono il calore perchè sono riempite di gas pesanti; sigillando ogni fessura, ogni buco e ogni crepa per evitare perdite di energia; installando termostati in ogni stanza; facendo una manutenzione regolare della caldaia; usando frigoriferi rispettosi dell’ozono che utilizzano come refrigeranti propano e isobutano.

Klimhouse, per ben tre giorni ad aprile 2013 guiderà verso scelte importanti per prepararsi alle sfide che ci riserverà il futuro, dispensando anche consigli veloci come il posizionare gli elettrodomestici lontano da fornelli per limitare il consumo per raffreddare, sbrinare regolarmente il frigo, non lasciare aperto il frigo, non posizionare la temperatura del frigorifero al massimo perché fa solo consumare più energia e non garantisce una conservazione migliore degli alimenti; quando si deve stirare aspettare di avere la pila di panni, così da evitare di scaldare il ferro ogni volta; preferire l’illuminazione a LED che le classiche lampadine; preferire un monitor LCD per il computer.

Insomma Bari nel 2013, in questa prima edizione di Klimahouse, vuol ricordare che piccoli passi portano a grandi prodigi, e che i piccoli gesti quotidiani possono far risparmiare, ma soprattutto limitare i cambiamenti climatici.

Per info:
Cittadella Mediterranea della Scienza
Viale Biagio Accolti Gil, 2
Bari
Tel – Fax: 080 5348482

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *