54 esima edizione della Coppa Selva di Fasano

Gli appassionati di motori abbondano anche in tempi di crisi, e lo fanno con le Coppa Selva Fasano, che vede gareggiare piloti dai nomi incredibili su auto uniche. L’emozione della elite motoristica non ha prezzo, e questo tipo di competizione è giunta alla sua 54 esima edizione, ed ha già preso molto piede ed è destinata a ricavarsi un posto d’elite tra le gare automobilistiche.
Selva di Fasano è una frazione del Comune di Fasano (BR), la cui quota è di oltre 400 metri di altezza sul livello del mare, altitudine massima della provincia di Brindisi.
Dall’alto delle sue colline, ricoperte da flora naturale, costituita, nella parte boschiva, da querce, lecci, pini, castagni e cipressi, e salvaguardata da un clima temperato, e da un’aria particolarmente salubre, la Selva di Fasano ospita anche nel 2012 questa prestigiosa tappa, la quinta,  del campionato italiano di velocità in montagna, che ogni anno regala emozioni a tutti gli appassionati di auto.
Il Campionato Italiano Velocità Montagna, noto anche come CIVM è un campionato automobilistico organizzato dalla Commissione Sportiva Automobilistica Italiana, basato su una serie di cronoscalate.
E un vero spettacolo per chi è appassionato di motori.
Si potranno vivere tutte le emozioni di una competizione d’auto: alla partenza,se si arriva prima, molte auto sono smontate e si ha la possibilità di vedere in diretta come preparano i motori in vista della gara.

Ci sono palati più facili da accontentare e altri più esigenti. Se si è appassionati dei motori, vuol dire che non c’è gara automobilistica che non si voglia vedere. Se la Formula 1 è per tutti e la Formula 2 per chi va più a fondo,  la Coppa Selva di Fasano è per pochi. Si tratta di un campionato travolgente tra emozioni ed alta velocità. Il percorso di gara misura complessivamente 5.600 metri, e la partenza ubicata alle porte di Fasano, nei pressi della stazione di servizio Agip, lungo la SS 172 da Fasano a Locorotondo.

La gara dei Vip, invitati dagli organizzatori, sarà l’evento in più all’interno della manifestazione. Capitan Ventosa (Striscia la Notizia) e gli attori Raffaello Balzo, Giulio Berruti, Luca Capuano, Pietro Genuardi, Stefano Masciarelli, Flavio Montrucchio torneranno a correre sulle Seat Ibiza Cup in allestimento gara, preparate dal team Seat Motorsport di Tarcisio Bernasconi. A loro, impegnati al volante già nelle precedenti edizioni, si aggiungeranno gli attori Alex Belli, Jgor Barbazza (da Centovetrine) e Uccio De Santis, assistiti dal regista Giovanni Barbaro. Nella lista dei Vip sono anche Roberto Farnesi e Luca Ward, altri due attori in procinto di confermare la loro presenza.

Si attendono, come ogni anno, numerosissimi spettatori.
Anche se in passato partecipavano piloti che correvano in circuito in campionati internazionali, il campionato, come le cronoscalate in genere, è tipicamente una serie per piloti non professionisti.
Se escludiamo le donne e il calcio, i motori sono l’altra passione degli italiani; il Campionato Selva di Fasano è una bella novità nel mondo delle gare automobilistiche e un’occasione in più per gli amanti delle quattro ruote di crearsi nuovi miti.
Il favorito d’obbligo è il fasanese Francesco Leogrande, reduce da uno splendido inizio di stagione: ha infatti ottenuto una splendida vittoria assoluta alla cronoscalata Monte Erice, seconda tappa del CIVM, lo scorso 29 aprile.  Leogrande è in predicato per sedersi al volante di una Osella PA21 del team Faggioli.
Intanto, con lo stesso team si è già accasato l’attore barese Ettore Bassi, assiduo frequentatore delle gare di velocità, che scenderà in gara a Fasano come compagno di team del sassarese Omar Magliona, altro favorito.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *