Il nuovo tour di Max Gazze in Puglia

Il nuovo tour di Max Gazze in Puglia, 5-4-2013, Bari

L’apertura del live con una sessione acustica, note delicate, testi poetici e suggestivi, poi i suoni elettronici e i suoi successi: questo è in sintesi un concerto di Max Gazzé. Il 5 Aprile 2013 l’artista romano sarà in concerto al Demodé di Bari: a tre anni di distanza da “Quindi?”, l’ultimo CD pubblicato nel 2010, Gazzé ha registrato nuove tracce originali, scritte insieme al fratello Francesco, mettendo nella sua musica il suo carattere ironico, surreale, romantico ed un pò folle.

Massimiliano “Max” Gazzè (Roma, 6 luglio 1967) è un cantautore e bassista che da sempre, musicalmente parlando, si è impegnato in atmosfere internazionali e anche questa volta, dopo la conferma della sua partecipazione al Festival di Sanremo 2013, comincerà il tour dalle grandi capitali europee, un viaggio di pura musica oltre i confini del pop e
del jazz: tra l’1 ed il 10 marzo toccherà Parigi, Bruxell, Londra e Berlino, per poi rientrare in Italia e proseguire con un giro per i club: Firenze il 14 marzo, poi Cesena, Torino, Reggio Emilia, e il 5 Aprile sarà al Demodè di Bari, per poi proseguire per Napoli, Milano, Perugia, Pordenone e Bologna, portando sul palco esperienze ed emozioni.

Durante la sua carriera artistica è stato prima bassista, arrangiatore e autore, poi musicista a tempo pieno, ed è tornato a Roma nei primi anni Novanta, inserendosi fra i cantautori di quegli anni come Alex Britti, Daniele Silvestri e Niccolò Fabi. Max Gazzè per anni si è impegnato nello studio del basso, sperimentando ed assimilando stili diversi, jazz, soul, progressive rock, ska e new wave.
Di recente il poliedrico artista si è mostrato anche nei panni di attore, prima, al cinema in “Basilicata coast To coast”, poi, in teatro, dove è stato Erode nel musical “Jesus Christ Superstar”.

Il concerto al Demodé si aprirà con Max Gazzè al basso, in una sessione acustica suonata con Clemente Ferrari alla fisarmonica, Giorgio Baldi alla chitarra, Luca Trolli alla batteria: a Bari si potrà vivere un momento di musica intimo, diretto, spontaneo, dopodichè si potranno ascoltare molti successi di Gazzé, a cominciare dal suo primo vero singolo “Cara Valentina” del 1997, e altri grandi successi come “Una musica può fare”, “Il timido Ubriaco”, “Il Solito sesso” e canzoni che sono arrivate al grande pubblico come “Vento d’estate” e “La favola di Adamo ed Eva”. Del nuovo album presenterà titoli sempre un po’ surreali come E tu vai via, Buon compleanno, Sotto casa, I tuoi maledettissimi impegni, Atto di forza, La mia libertà, Il nome delle stelle, Con chi sarai adesso, Quel cerino, L’amore di Lilith.
Non mancheranno brani risalenti al 1996 quando Max Gazzè pubblicò il suo primo album “Contro un’onda del mare”, risultato di due anni di lavoro e che il cantautore in versione acustica.
Il merito per i testi va anche al fratello Fabrizio e a Gimmi Santucci che con la giusta ironia o dolcezza, scrivono la canzone con un risultato sempre profondo e coinvolgente.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *