A Bari, Stefano Bollani e Jonathan Webb

A Bari, Stefano Bollani e Jonathan Webb, dal 3-7-2013 al 4-7-2013, Bari

A Bari, Stefano Bollani e Jonathan WebbUn eccelso direttore d’orchestra e un famosissimo pianista si esibiscono insieme: Jonathan Webb e Stefano Bollani regaleranno a Bari uno spettacolo indimenticabile, peno di arte ed energia, un evento che si preannuncia come uno dei più interessanti del cartellone estivo del Petruzzelli di Bari.

Webb, originario della Gran Bretagna, laureato in composizione ed esecuzione musicale all’Università di Manchester, ha iniziato la sua attività come violinista, pianista e clavicembalista; è stato Direttore Stabile per sei anni alla Israeli Opera Theatre a Tel Aviv, ed è stato invitato da alcuni teatri europei ove ha diretto opere importanti. Appassionato del teatro musicale del ‘900, con tono brillante e vivaci esemplificazioni ha sempre cercato in ogni esibizione di mostrare anche il significato della sua gestualità, che ne caratterizza da sempre il lavoro.
Qualsiasi movimento, ogni gesto di Webb, come si potrà ammirare a Bari, pur non avendo un significato simbolico, esprime una stretta corrispondenza sia con la melodia sia con lo strumento, che ciascun musicista suona. Le musiche presentate saranno quelle di Leonard Bernstein Candide (ouverture), George Gershwin Rhapsody in Blue, Stefano Bollani Suite, Charles Ives Three places in New England, Aaron Copland Rodeo Suite.
Molta importanza in queste esecuzioni rivestirà inoltre, l’impulso che il direttore Webb imprimerà per rinnovare continuamente l’attenzione e l’andamento dell’orchestra del Petruzzelli, convergendo verso la stessa direzione, tutti gli strumenti creando fra loro una magica armonia.

A suggellare questo momento di grande emozione, si unirà Stefano Bollani, con all’attivo 30 album pubblicati e una collezione di premi di grande prestigio in ambito nazionale e internazionale: è un pianista jazz che ha una “competenza sintattica” sui linguaggi, cioè è in grado di rielaborare e ricombinare diverse formule, e questo fa di lui un vero mago del pianoforte jazz.
A questa competenza Bollani aggiunge la propria sensibilità e le proprie scelte estetiche sulla musica, e la sintesi dei linguaggi diventa personale, segue il suo gusto, con il proprio stile secondo un’autenticità unica.

Questa unione musicale si presenta come un vero capolavoro dai toni sublimi e profondi. Verranno alternati ad ogni istante realtà e immagine, commozione e gioia, tragedia e ironia, per scavare al cuore delle emozioni umane e musicali. Il Petruzzelli presenta una esibizione di un’intensità unica, che culmina nel magistrale finale del duo Bollani e Webb.
Il pubblico uscirà inebriato, come da tutti i lavori di geni che ridisegnano un paesaggio interiore e lasciano un’impronta che risuona a lungo.

Per info:
Teatro Petruzzelli
Bari
ore 21:00
Tel. 080.975.28.40

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *