A Laureto di Fasano la stella cometa più grande del mondo

A Laureto di Fasano la stella cometa più grande del mondo, dal 21-12-2012 al 6-1-2013, Laureto di Fasano

L’arrivo del Natale rappresenta sempre un momento molto atteso. C’è chi pensa a riposarsi, chi ad un viaggio, chi a riunirsi alla famiglia. Il significato profondamente religioso che ha questo periodo dell’anno a volte rischia di passare in secondo piano perchè in certi luoghi il Natale ha assunto un significato prevalentemente commerciale. A Laureto di Fasano ancora non lo è, anche in considerazione del fatto che da 27 anni la pianura di Fasano viene illuminata da una grande stella cometa, quella di Laureto, in nome dei valori di pace, tolleranza e rispetto tipici del Natale. Si rinnova infatti la tradizionale manifestazione simbolo del Natale a Fasano, realizzata dall’omonimo comitato.

Spesso ci si chiede dove sia andato a finire il Natale di un tempo, quello che si aspettava con tanta trepidazione, con la tavola imbandita di quei sapori della Puglia che nei precedenti 364 giorni non si gustavano, quelli della magia che si creava in casa preparando gli addobbi natalizi. Talvolta sembra che l’albero sia divenuto come un capo alla moda, ogni anno se ne fa uno diverso, con i fiocchi, con i fiori, con le farfalle, con gli angeli e sempre in tinta naturalmente e con i colori del momento; e il presepio, un anno si fa il tradizionale, l’anno dopo il messicano e l’anno prima era portoghese, senza più l’armonia dello stare insieme e del volersi veramente bene.

Questo, come detto precedentemente,  non accade però alla vista della Stella Cometa di Laureto, in cui le 5.000 lampadine adagiate sulle pendici di Monte Rivolta, una delle colline che circonda Fasano, illumineranno tutta la vallata, restituendo al Natale il vero significato.
Le luci che risplenderanno, accenderanno la disponibilità verso il prossimo, la disponibilità maggiore a riappacificarci, a riabbracciare l’amico che ci ha tradito, a rivisitare il parente che ci ha offeso.
La Stella di Laureto splenderà per dare prestigio a Fasano e all’intera Puglia, in una manifestazione originale e unica al mondo: la cometa è visibile a chilometri di distanza e la particolarità sta nel fatto che proprio al centro della stella si apre una cavità naturale nel quale è allestito un caratteristico presepe, con statue a dimensione naturale.
Sarà proprio una visita a questo presepe dentro la Stella, che porterà a scrollarsi di dosso l’odio ed il rancore, che farà sentire più leggeri, più felici e senza dubbio, meno insoddisfatti, perchè questo, in fondo, è il vero valore del Natale, che la Stella di Laureto vuole dare.

Il presepe è davvero molto suggestivo: è allestito in questa grotta che si addentra per decine di metri nel cuore della collina, caratterizzata da pareti alte e lisce, con al centro la scena della natività.
Intanto, a Laureto città, intorno agli alberi del centro addobbati con lampadine colorate, si intonano canzoni natalizie,e per le strade girerà Babbo Natale, il leggendario portatore di regali raffigurato come un uomo grosso e allegro, con una barba bianca, vestito completamente di rosso, ornato di bianco, che va in giro con una slitta piena di giocattoli tirata da renne volanti. Si dice che Babbo Natale faccia le sue visite la notte della vigilia di Natale, entrando nelle case attraverso il camino per lasciare
i regali, e questa leggenda a Laureto, resta ancora viva sotto la luce della Stella Cometa.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *