A Santeramo in Colle, teatro Il Piccolo Principe

18-1-2015 #teatrobari #teatropuglia

“Il Piccolo Principe” è stato portato più volte in scena; questo romanzo francese, apparentemente per bambini, ha per protagonista un piccolo principe, ed è proprio un bambino che calcewhrà le scene dei teatri in questo 2015, quello stesso bambino che nella narrazione conduce una vita solitaria nel suo asteroide, e decide di iniziare un lungo viaggio verso altri pianeti, con lo scopo di trovare nuovi amici.

A Santeramo in Colle, teatro Il Piccolo Principe
Sulla scena, la rappresentazione comincia con l’incontro tra il piccolo e il narratore nel deserto del Sahara. In questo modo singolare, gli spettatori del Teatro il Saltimbanco di Santeramo in Colle conosceranno il Piccolo Principe, rappresentato stavolta con un linguaggio onirico ricco di metafore, simboli e riflessioni su un mondo pieno di contraddizioni e speranze.

L’incontro tra il Piccolo Principe e il Pilota della ” macchina volante ” avviene dunque nel  deserto, tra semplicità, ingenuità e innocenza. Il narratore, che nello spettacolo corrisponde al pilota, è l’unico personaggio che riesce a legare con il protagonista. E’ una persona che non si scoraggia molto facilmente,soprattutto quando all’inizio,si ritrova nell’immensità del deserto e, pur essendo solo, non si perde mai d’animo e cerca di uscire da quella situazione, anche se non è per niente semplice.
Intanto il protagonista tramite un flashback racconterà sul palcoscenico le vicissitudini avute in precedenza; infatti prima di approdare sulla terra, aveva visitato diversi pianeti, conoscendo anche altre persone.

Si tratta dunque di uno spettacolo messo in scena per i più giovani, ma adattissimo agli adulti: è il palcoscenico infatti il luogo dove si riaccendono nell’adulto le potenzialità di un contatto con quella parte “bambina” di sé che sa mantenere vive e feconde altre età della vita.
L’insegnamento di questo suggestivo spettacolo col quale il Teatro Saltimbanco comincia il 2015, è che non bisogna mai smettere di stupirsi e sorprendersi, e che non rinunciare mai alle prove del Futuro: sono risorse a cui attingere anche quando si diventa adulti.

Il capolavoro di Antoine Jean-Baptiste Marie Roger de Saint-Exupéry anche in teatro saprà lasciare alcuni messaggi molto forti, riguardanti il comportamento degli adulti. Il Piccolo Principe infatti, durante il cammino, visita sei pianeti diversi abitati da strani personaggi: un re (oggi si direbbe un politico), un vanitoso (narcisista), un ubriacone (un alcolista), un uomo d’affari (un imprenditore), un lampionaio, un geografo (uno scienziato). Trattandosi di personaggi dubbi ma molto comuni, metteranno in risalto le strutture portanti e rigide che intrappolano l’uomo e lo allontanano dal contatto con la realtà, lo frenano, lo chiudono, e lo induriscono dinanzi alla vita.

Per info:
Teatro il Saltimbanco
Santeramo in Colle (Bari)
Ore 18:30
Ingresso: 7 €, 5 €
Tel. 3911707134

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *