Aladino, teatro per bambini a Taranto

Aladino, teatro per bambini a Taranto, 10-2-2013, Taranto

Nei teatri pugliesi sempre più numerosi son gli spettacoli dedicati ai giovanissimi: un concerto la domenica mattina, burattini al pomeriggio, un musical in serata e magari una fiaba per cena. Il pubblico dei “piccoli” è sempre più numeroso, a giudicare dal numero di teatri pugliesi che ha inserito una vera e propria stagione studiata apposta per i i bambini e i ragazzi.  A Taranto, al Teatro Tatà, accompagnare a teatro i bimbi, dai 6 anni in su, significa poter scegliere tra decine di proposte. Il 10 Febbraio 2013, per esempio, per la regia di Sandra Novellino, il Tatà propone lo spettacolo dal titolo “Aladino”, liberamente tratto da “Le mille e una notte” il libro dalle storie  brevi o lunghe, alcune con catene di personaggi che, a loro volta, hanno una storia da raccontare, dalle storie ambientate in regni reali o fittizi, con personaggi storici realmente esistiti o con il dominio di imperi improbabili. La stessa trama fantastica, verrà ripresa in “Aladino” in scena a Taranto.

Le numerose repliche di questo spettacolo, avvenute in tutta la regione, dimostrano che la magia del teatro funziona sempre. Non si parla stavolta, dello stare a bocca aperta ad ascoltare incantati un attore che racconta una storia e della irresistibile fascinazione di uno spettacolo che va in scena dal vivo; ma del teatro come luogo della socialità, dove ritrovarsi e passare un pomeriggio sentendosi a proprio agio.
Il Teatro Tatà di Taranto è così: è un luogo magico ove soprattutto i più giovani possono rilassarsi.
Quello che colpisce e che funziona davvero al Tatà è lo spazio comune: una hall versatile dove i bambini possono sgranchirsi le gambe in libertà; un sistema di scale che sembrano invitare grandi e piccini a esplorare luoghi misteriosi; elementi della “macchina” teatrale a vista (sipari, palchi, carrucole a vista, fari) che danno l’illusione di essere o entrare in scena.

Il Teatro Tatà, possiede dunque uno spazio interamente dedicato ai piccolissimi, ove rappresentare spettacoli e organizzare laboratori legati ai temi attuali come il cibo e la nutrizione, l’ambiente e il dialogo fra diversi.
Con “Aladino” il Tatà permetterà ai bambini di entrare nel mondo della magia: con Delia De Marco, Giulio Ferretto, Luigi Tagliente, questa fiaba narrata sul palcoscenico parla di Aladino e Jasmine, due ragazzini dei nostri giorni, con i problemi dei nostri giorni. Aladino viene preso in giro dai compagni di scuola, e Jasmine non vuole essere considerata una bambina. Una strana lampada misteriosa farà incontrare i due ragazzini, e ovviamente non mancheranno i colpi di scena dovuti alla presenza del terribile mago Jaffar.
“Aladino” al Tatà porterà sul palco vari attori che recitano, cantano e mettono in scena un intreccio in cui le magie del Genio della lampada e i sortilegi del mago Namir si alterneranno alla crescita spirituale e umana di Aladino.
Una versione aderente all’originale ma portata ai tempi moderni, e arricchita dalle musiche , dall’ambientazione esotica, dai ricchi costumi e dagli effetti speciali che rendono credibili anche i sortilegi del mago e le improvvise apparizioni del Genio della lampada.

L’età consigliata per questo spettacolo della durata di 55 minuti, è dai 6 ai 10 anni, come la maggior parte delle rappresentazioni che solcano il palcoscenico del Tatà e sono dedicate ai più piccoli; testi e storie inseriti nel programma delle rappresentazioni del Teatro Tatà, fanno riferimento a opere letterarie italiane e straniere, come nel caso di “Aladino”, ma sono previsti anche spettacoli inediti. Si tratta in sostanza di una rassegna teatrale per famiglie con spettacoli per bimbi che spazieranno anche dalla clowneria al musical, dalla magia al teatro di figura. In ogni occasione comunque i bambini verranno coinvolti dagli attori, e diventeranno parte integrante dello spettacolo.

Per info:
Teatro Tat
via Grazia Deledda
quartiere Tamburi
Taranto

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *