Andrano e la Sagra del Pesce Fritto

Il 30 Novembre 2011 Andrano propone una delle sagre più rinomate del Salento. Andrano è famoso come comune costiero in Salento, dove ogni anno migliaia di turisti trascorrono le proprie vacanze e la marina si sviluppa per oltre 2 chilometri in posizione mediana del suggestivo tratto di costa dove si trovano numerosissimi locali. Ma Andrano è anche il luogo della religiosità sentita tipica dei paesini del Sud Salento, per cui si troveranno la Cappella della Madonna dell’Attarico, la Cappella di S. Maria Maddalena, la Chiesa dell’ex Convento e la Chiesa di S. Andrea Apostolo.
Questa deliziosa chiesetta, si eleva in Piazza Castello, e l’epigrafe incastonata sul portale ricorda che il “tempio fu eretto dalle fondamenta a spese e per interessamento dell’Ecc.mo Signore D. Gennaro Fulvio Caracciolo, Duca di Montesardo e Feudatario di Andrano e dedicato all’Apostolo S. Andrea, nell’anno 1741”.
Vistosi segni esterni confermano i numerosi rifacimenti nel corso dei secoli e per circa duecento anni fu anche, nel sottosuolo, luogo di sepoltura.


Andrano organizza grandi festeggiamenti in onore di Sant’Andrea, fratello di Simon Pietro e pescatore insieme a lui, il primo tra i discepoli di Giovanni Battista ad essere chiamato da Gesù presso il Giordano; si dice abbia predicato il Vangelo nella regione dell’Acaia in Grecia.
La cittadina salentina accoglie il santo con una gustosa  sagra a base di prodotti gastronomici tipici.

Se si vanno a leggere le guide viaggi di Andrano inevitabilmente viene dato ampio spazio alla sua gastronomia, e in effetti, la cucina di Andrano è una delle più squisite e particolari che il Salento abbia da offrire dove tutto sembra ancora più autentico e genuino. Nel piccolo borgo, ma ricco di proposte culinarie, i piatti tipici di Andrano sono quelli della costa adriatica, affiancati ed immersi ad  una tradizione rurale ancora forte e caratteristica: i piatti a base di pesce sono eccellenti,  e si ricordano il famoso pesce a “sarsa” ( fritto e marinato con aceto, pangrattato, aglio e menta) affiancato da ottimo vino.
Su numerosi stand allestiti per l’occasione, si potranno gustare l’Aragosta alla salentina, il Baccalà coi peperoni rossi, il Capitone arrosto, la cosiddetta Casseruola di polipetti, gustosissime Cotolette di pesce spada.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *