Andria in 3c: un tuffo nel Passato tra gli Odori del Presente

L’Associazione ” ArtTurism – Arte Cultura Territorio ” di Andria, ha organizzato una serie di appuntamenti, dal 5 Agosto fino al 13 Settembre , mirati alla valorizzazione ed alla conoscenza dei beni artistici e culturali della cittadina. Il titolo della grande manifestazione, è dovuto ai tre campanili maestosi presenti in città, con le relative chiese.
Il programma degli eventi, prevede visite guidate, spettacoli folkloristici e tanto divertimento, tra sputafuoco, giocolieri e trampolieri. Un’esposizione fotografica di Domenico Zagaria, grande appassionato di fotografia permetterà di vedere la terra di Puglia in tutto il suo splendore. Si potranno ammirare i tre campanili della città e sarà consentito l’accesso interno al campanile di San Francesco: per la presenza dei suoi tre alti campanili, Andria infatti viene conosciuta anche come la città dei tre campanili.

Le visite guidate si ripetono il 2, il 9 ed il 13 settembre e prevedono visite anche agli antichi 12 casali, forse in origine ville rustiche, e ancora abitati in epoca alto-medioevale, quando ebbero in gran parte nomi di santi (Sant’Andrea, San Martino, Santa Caterina, Casalino, San Ciriaco, San Candido, San Vittore, San Pietro, San Valentino, San Lizio, San Lorenzo, Borghello, Trimoggia e Cicaglia).

Castel del Monte

Il centro storico di Andria è caratterizzato da un fitto dedalo di viuzze arricchite di monumenti di grande pregio. Fuori dal centro abitato, in cima ad una collina, è collocato Castel del Monte, fatto realizzare nel XIII secolo da Federico II di Svevia che oggi fa parte dei patrimoni dell’umanità dichiarati dall’UNESCO. Per le visite guidate è consigliata la prenotazione via email all’indirizzo info@arturism.it oppure art.turism@libero.it o contattare il numero 339/4142607.

Spettacoli di attori teatrali della tradizione popolare, allieteranno con sketch narranti le storie legate all’arte culinaria ed enogastronomica locale, e saranno offerti in degustazione i migliori prodotti enogastronomici: l’olio, la burrata, i taralli, i prodotti della terra confezionati secondo antiche ricette caratterizzano Andria e le sue campagne.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *