Artaserse, opera teatrale per il Festival della Valle d’Itria

Il Festival della Valle dell’Itria, facendo fede sulla qualità del suo pubblico, trova nelle proprie radici il modo di proporsi anno dopo anno, e cercando di trasformarsi in un laboratorio pubblico di idee, teatro, creatività, emozioni, dibattito.
Per il 2012 il cartellone sarà ancora più nutrito che in passato, con un titolo e tre recite d’opera in più, e una nuova serie di opere teatrali e concerti, tutti lavori di rarissimo ascolto se non assolutamente nuovi, come un’opera inedita commissionata dal Festival, in prima esecuzione mondiale, e un’originale riduzione drammaturgico-musicale di un capolavoro barocco.
Grandi nomi della scena musicale contemporanea saranno presenti per il 2012 sul palcoscenico della Valle d’Itria: Gabriele Lavia, Tiziana Fabbricini, Paolo Coni, Franco Fagioli, Edgardo Rocha, Jessica Pratt, Sonia Prina e molti altri.

Verrà dunque presentato il 14 luglio l’Artaserse, capolavoro del repertorio Barocco, un dramma per musica in tre atti, con libretto di Pietro Metastasio.
L’Artaserse di Johann Adolf Hasse, verrà eseguito nella prima versione, scritta nel 1730 per il Teatro San Giovanni Grisostomo di Venezia, per la prima volta ripresa in Italia in tempi moderni.


L’azione del dramma si rappresenta nella città di Susa, reggia dei monarchi persiani. Le vicende di due coppie di giovani amanti, per la regia di Gabriele Lavia, si intrecceranno tra complotti politici e lotte di successione, con personaggi imbrigliati dai vincoli più vari di amore, parentela, rivalità, amicizia, inimicizia: questo sarà il perno portante dell’Opera presentata a Martina Franca. Artaserse interpretato da uno splendido Anicio Zorzi Giustiniani rappresenta un principe e poi re di Persia, amico d’Arbace ed amante di Semira.
Mandane, sorella di Artaserse ed amante d’Arbace, sarà interpretata da una meravigliosa Maria Grazia Schiavo.
Molto suggestivi nel terzo atto saranno gli scenari della parte interna della fortezza, nella quale è ritenuto prigione Arbace: luogo magnifico destinato alla coronazione d’Artaserse, col trono da un lato con sopra scettro e corona, e nel mezzo il simulacro del sole.
Risalteranno, in quest’opera meravigliosa rappresentata al Palazzo Ducale, le virtù dell’amicizia, della fedeltà, dell’eroismo, concetti che prevalgono sui sentimenti amorosi, fino alla catastrofe finale del terzo atto, che sfiora la tragedia, per commuoversi poi nel lieto fine sottolineato ancor di più dalle musiche diretta dal direttore d’orchestra Corrado Rovaris.

Per info:
Martina Franca (Taranto)
Palazzo Ducale
Prezzo  €. 50,00
Tribuna €. 20,00
ore 21.00
Tel 080.4805100; 080.4307259

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *