Bif&st-Bari International Film Festival

La Bif&st-Bari International Film Festival, è giunta alla sua terza edizione, e come ogni anno ci si aspetterà un gran successo di pubblico. L’inaugurazione ufficiale del Bif&st avverrà sabato 24 marzo al Teatro Petruzzelli di Bari, con la presentazione in anteprima assoluta italiana di un film di grande richiamo artistico e spettacolare. Quest’anno il Il Bif&st si occupa anche delle scuole, con una sezione particolarmente rivolta agli studenti delle scuole medie, mettendo in programma due rassegne che tratteranno del cinema italiano di commedia, e del “Mondo che vorrei”.

Gli attesi incontri di giovani attori e attrici italiani con studenti e pubblico, a cura del giornalista cinematografico Franco Montini, si svolgeranno come di consueto dal 26 al 30 marzo, dalle 19 alle 20, alla Libreria Feltrinelli che ospiterà anche la presentazione di alcuni libri.

Il poster ufficiale del Bif&st 2012 è disegnato dal regista Ettore Scola, a cui verrà dedicata anche una mostra “intitolata “I disegni di Ettore Scola” di oltre 100 disegni presentati con un poster molto suggestivo e ospitati nella Sala Murat dal 10 al 31 marzo.
Una personale è dedicata anche al regista salentino Carmelo Bene: si tratta dei una esposizione estremamente vasta curata da Felice Laudadio. A Bari, durante il Bif&st, oltre ai suoi film verranno presentati moltissimi altri materiali legati alla sua intensissima attività svolta in teatro e in televisione. La rassegna dei materiali audiovisivi si svolgerà in una sala del cinema Galleria per l’occasione intitolata a Carmelo Bene.

Il teatro Petruzzelli ospiterà dal 25 al 30 marzo  sei anteprime cinematografiche fuori concorso e il programma completo e definitivo del Bif&st 2012, con tutti i titoli dei film ammessi, verrà annunciato nel corso di una conferenza stampa prevista per la metà di marzo.
Nella Sala 1 del cinema Galleria verranno presentati una dozzina di film prodotti nel mondo nell’ultimo anno, selezionati anche fra quelli che hanno ottenuto il Premio Fipresci nei festival internazionali del 2011 e inizio 2012. Una giuria del pubblico, composta da 50 spettatori e presieduta dal prof. Stefano Bronzini, docente di letteratura inglese all’Università di Bari, attribuirà il Premio Bif&st del pubblico al miglior film in concorso.
La sezione ItaliaFilmFest/Lungometraggi ospiterà come di consueto la rassegna competitiva dei migliori film italiani di lungometraggio del 2011-12 prescelti fra quelli distribuiti in sala o passati nei festival internazionali nel periodo compreso fra il 1° gennaio 2011 e il 29 febbraio 2012; i film italiani di lungometraggio verranno quest’anno presentati al Teatro Petruzzelli (h. 15,30 e h. 18).


Larghissimo spazio verrà dedicato quest’anno dal Bif&st al cinema documentario italiano che sta conoscendo una straordinaria vitalità grazie anche al fiorire di nuovi talenti in campo registico e produttivo, spazio molto atteso dal pubblico barese.

Alcune lezioni sul cinema (24-27 e 29-31 marzo, h. 10-12, Sala 1 Galleria) verranno tenute da noimi importanti del settore, e ad essi andranno i “Premi Fellini 8½” per l’eccellenza cinematografica. Il critico Francesco Alò, direttore artistico della Nuova Università del Cinema di Roma, terrà un laboratorio sul tema studiare cinema (h. 15-17, Salone degli Affreschi, Università degli Studi Aldo Moro di Bari), aperto a tutti gli interessati, per illustrare metodologie e requisiti per accedere agli enti e agli istituti di formazione cinematografica – in Italia e all’estero – per aspiranti registi, sceneggiatori e cineasti in generale.
Il tema “Il mestiere del produttore” verrà affrontato nei giorni 26-30 marzo, dalle ore 15 alle 17, nella Sala 7 del Galleria, con proiezione di alcuni materiali audiovisivi su figure storiche della produzione italiana.
Lo sceneggiatore Giorgio Arlorio terrà un seminario della durata di 7 giorni, con prove sperimentali di scrittura, dedicato al Mestiere dello sceneggiatore(25-31 marzo, h. 15-18, ex Palazzo delle Poste), riservato a 30 partecipanti.
Altri seminari riguarderanno il mestiere del critico cinematografico e il mestiere dell’attore,  laboratori  a numero chiuso della durata di 7 giorni per soli 50 partecipanti, selezionati fra attori e attrici professionisti e semiprofessionisti.

Sono inoltre previsti, per la gioia di moltissimi appassionati del settore, e non solo a Bari,  alcuni eventi speciali fra i quali si segnalano fin d’ora il documentario su Cuba intitolato “CUBA NELL’EPOCA DI OBAMA” di Gia.; “IL MIO NOVECENTO” di Carlo Lizzani  che ripercorre, la storia politica, sociale e cinematografica del secolo scorso; “SCOSSA” di Ugo Gregoretti,  che ricostruisce la tragedia del terremoto di Messina del 1908; “20 ANNI” di Giovanna Gagliardo, chwe riguarda il  Muro di Berlino.

Il 30 marzo verranno premiate le Opere Prime, i cortometraggi e i documentari. Una giuria composta da cinque autorevoli critici stranieri  attribuirà i seguenti riconoscimenti: Premio Franco Cristaldi per il miglior produttore; Premio Mario Monicelli per la migliore regia; Premio Tonino Guerra per la migliore sceneggiatura; Premio Anna Magnani per la migliore attrice protagonista;Premio Vittorio Gassman per il miglior attore protagonista; Premio Alida Valli per la migliore attrice non protagonista; Premio Alberto Sordi per il miglior attore non protagonista; Premio Ennio Morricone per il miglior compositore delle musiche; Premio Giuseppe Rotunno per il miglior direttore della fotografia; Premio Dante Ferretti per il miglior scenografo;Premio Roberto Perpignani per il miglior montaggio.
Il 31 Marzo Serena Dandini condurrà al Teatro Petruzzelli, insieme alla Lino Patruno Jazz Band, la serata finale di questo grandioso festival, per la consegna dei premi attribuiti dalle giurie ai film di lungometraggio

Le candidature degli spettatori che intendano far parte delle varie giurie del pubblico devono pervenire entro il prossimo 31 gennaio agli specifici indirizzi email delle stesse giurie riportati sul sito www.bifest.it
Bari (BA)
tel. (+39) 080-4713195
fax (+39) 080 4736295
(patriziawachter@hotmail.com),
(rizzi.ufficiostampa@bifest.it)

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *