Biodomenica a Putignano

La Biodomenica a Putignano, è un appuntamento che si ripete da diversi anni a Putignano; si tratta di una giornata interamente dedicata ai prodotti biologici, quest’anno organizzata l’8 Ottbre 2011.
La Biodiversità  in Puglia è un patrimonio di 100 volte superiore a quello della Lombardia ed esperimenti in diverse parti d’Europa provano che la qualità degli alimenti vegetali e animali provenienti dall’agricoltura biologica differisce considerevolmente da quella dei cibi convenzionali. Nel corso della giornata sarà possibile visitare l’ampio stand espositivo con produttori di frutta, verdura e preparazioni biologiche, di diversi espositori provenienti in maggior parte dalla Puglia ma anche dalla vicina Basilicata.

Gli alimenti biologici contengono quantità più elevate di composti nutrizionali desiderati come per esempio vitamine, antiossidanti, acidi grassi polinsaturi, e quantità inferiori di composti nutrizionali come metalli pesanti, micotossine, residui di pesticidi; quindi i protagonisti di una giornata denominata “Biodomenica”, saranno frutta di stagione, verdura, miele, conserve, olio, vino, e tanto altro ancora, tutti rigorosamente di natura biologica e soprattutto pugliesi.

A disposizione dei visitatori gli esperti di Legambiente ed Aiab forniranno chiarimenti sui metodi di produzione biologico,  e sfateranno antichi modi di pensare come il fatto che i prodotti non trattati chimicamente producono una quantità superiore di sostanze tossiche, e che gli animali allevati all’aperto, per esempio i maiali, diventano più facilmente portatori di agenti patogeni per l’uomo.

Nel corso del pomeriggio nella splendida cornice di Putignano, ci saranno appuntamenti con gli esperti per incontri di approfondimento, proiezione di filmati e presentazioni su Agricoltura Biologica, e Organismi Geneticamente Modificati (OGM).
Verranno presentati i Prodotti Tipici come l’olio e il vino e le esperienze di valorizzazione degli stessi a cura della Regione Puglia, ANCI e Legambiente, proprio per promuovere tra i consumatori una maggiore conoscenza delle caratteristiche nutrizionali degli alimenti “senza chimica” e favorirne il consumo.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *