BitRel e vie sacre del sud, IV edizione a Foggia

dal 17-10-2013 al 21-10-2013, #Puglia #manifestazione

La Puglia è un territorio ricco di culture e popoli in cui la fede, fin dall’antichità, ha avuto un ruolo predominante. Le testimonianze degli edifici di culto sparsi in tutto il territorio dimostrano quanto quest’ultimo rappresenti un unicum inconfondibile di storia e di spiritualità .
La IV edizione del BitRel, la “Borsa internazionale del turismo religioso, dei pellegrinaggi e dei cammini”, avrà luogo a Foggia, in onore del turismo religioso e culturale, dell’arte sacra, della devozione. L’origine cristiana del popolo foggiano, che con i secoli si irradiò incessantemente per permearsi in tutte le manifestazioni culturali, artistiche, architettoniche, religiose e devozionali del territorio, ha reso sempre possibile l’accoglienza e il dialogo con popoli diversi, e il BitRel non potrebbe avere una location più idonea per il suo svolgimento: la Puglia, il luogo dove a pochi chilometri di distanza dal centro di San Pio, si può trovare la Sinagoga di Trani.

BitRel e vie sacre del sud, IV edizione a Foggia

Oltre 6.000 mq di allestimenti in questi 4 giorni di eventi, che guarderanno alle nuove domande del mercato turistico legate alla spiritualità della mente e dei luoghi, all’attraversamento lento dei territori. Molti luoghi in Puglia hanno una rilevanza assoluta di tipo storico, e in varie località si riconoscono tracce di assoluto valore religioso: Lucera, Manfredonia, San Severo, Foggia, Cerignola, oltre alle ben note mete di San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo. Numerosi musei ecclesiastici, santuari e cattedrali testimoniamo tutt’oggi la presenza della sacralità in Puglia, custodendo capolavori e tesori d’arte legati al culto religioso.

La prima e unica manifestazione dedicata al turismo devozionale, dal 2013 si amplia esplorando anche la cultura popolare, e persino l’artigianato e le produzioni di eccellenza. In questo contesto, venditori ed acquirenti operanti nel mercato mondiale del segmento turistico devozionale e culturale, si incontreranno , perchè il turismo religioso, seppur di nicchia, è sempre fiorente perché c’è e ci sarà sempre gente che crede e che vuole arricchirsi spiritualmente e culturalmente. In molti casi, poi, come in Puglia, l’offerta può declinarsi in opportunità di turismo devozionale, ma anche storico, tradizionale, gastronomico.

Per info:
via Le Maestre 71,
Foggia
tel. 0881 712141

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *