Capodanno a Otranto, Stadio in concerto

Trascorrere il Capodanno 2011-12 a Otranto, significa immergersi tra le mille luci delle sue vie pedonali, facendo shopping nei meravigliosi negozi alla moda, passeggiando in una’affascinante atmosfera di festa. Tutte i locali ed i ristoranti di Otranto propongono feste a tema e menù straordinari per il cenone di fine anno, mentre il Comune organizza ogni anno tanti eventi che accompagnano gli ospiti per tutto il periodo delle feste di Natale fino all’Epifania.
La notte di San Silvestro è un’occasione impedibile per brindare all’arrivo del 2012 assistendo al meraviglioso spettacolo di fuochi d’artificio che ogni anno viene proposto : migliaia di turisti e di residenti, dopo il brindisi augurale, affollano le strade della città, i suoi pub e le famose discoteche, per continuare la festa fino all’alba.

Quest’anno a Otranto il consueto concerto dell’ultimo dell’anno avrà per protagonista l’affermato gruppo musicale degli Stadio. San Silvestro a Otranto è da sempre stata una notte speciale in un luogo speciale e gli Stadio quest’anno la renderenno davvero magnifica, in questa città pronta ad accogliere i turisti sempre al meglio per 12 mesi all’anno, e che cerca di soddisfare ogni esigenza e di accontentare ogni capriccio. Infondo, in tutto il Salento, soprattutto nelle feste natalizie, l’unica regola davvero inviolabile è quella di gratificare i propri ospiti in tutto e per tutto.

Gli Stadio, rinomato gruppo canoro, sembrano abbracciare in pieno questa filosofia della cittadina e regaleranno indimenticabili momenti.
Attualmente il gruppo è formato da Gaetano Curreri (voce e tastiere), Andrea Fornili (chitarra), Roberto Drovandi (basso) e Giovanni Pezzoli (batteria).
La carriera di questo rinomato gruppo, ha avuto origine a metà degli anni Settanta, come band di accompagnamento di Lucio Dalla. Il primo album, Stadio, è dell’81. Due anni dopo avevano già cominciato una collaborazione con Carlo Verdone: “Acqua E Sapone” è inclusa nella colonna sonora del film omonimo.
Gli anni Novanta per gli Stadio si aprirono con l’album “Siamo Tutti Elefanti Inventati” (1991), il cui singolo “Generazione di fenomeni” divenne la sigla del telefilm di Raidue “I Ragazzi del muretto.”
Ad Otranto canteranno “L’amore volubile” (2005), “Parole nel vento” (2007), “Diluvio Universale” (2009) e tanti altri grandi successi, per divertire e intrattenere il pubblico in una notte così speciale.

Info: 0836/801683
Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info {IMU_468_60}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *