Cenerentola, teatro dedicato ai giovanissimi in Salento

Lecce regalerà a maggio momenti indimenticabili in teatro, sia ai giovanissimi artisti partecipanti che al giovanissimo pubblico presente: nell’ambito della rassegna “Teatro in Jeans” 2012, infatti, rassegna che prevede la rappresentazione di opere teatrali messe in scena dalle scuole di Lecce, a Maggio si terranno alcune anteprime dedicate ai giovanissimi.

Tutti gli spettacoli proposti in anteprima, si basano su un impatto visivo forte proponendo così eventi che risultano ugualmente interessanti per i giovani; “Cenerentola” in teatro, una fiaba tramandata da secoli ma che ancora oggi ha il suo fascino, ha una popolarità che non è seconda a nessun’altra rappresentazione teatrale.
Nonostante quella di Cenerentola sia una delle fiabe più note ed antiche, la cui origine si perde nella notte dei tempi, alla parola Cenerentola  alla maggior parte dei bambini tornerà alla mente la bella e piacevole trasposizione cinematografica filmata Walt Disney del 1950.
Nonostante non sia uno dei lungometraggi d’animazioni  qualitativamente più riusciti del grande Walt Disney, nell’immaginario comune Cenerentola è fra i più conosciuti, apprezzati e ricordati cartoon della storia del cinema.

La rassegna “Teatro in Jeans” di Lecce riprende questo capolavoro, e si propone anche spettacoli, percorsi d’arte e laboratori per bambini e ragazzi; si svolge in un percorso ideale che si propone di integrare la bellezza dei monumenti storici della città salentina, candidata ad essere patrimonio Mondiale dell’UNESCO, con la creatività, la vitalità e la spettacolarità degli eventi dal vivo.


La rappresentazione del 9 e 10 Maggio 2012, grazie alla compagnia “Elektra” porterà in scena la trama della fiaba che tutti conoscono, anche se è stata adattata ai tempi moderni. Infatti non si assisterà solo a momenti di recitazione, ma anche di musica e ballo. Tutto è stato realizzato con cura: la scenografia, gli abiti degli attori, le canzoni e le battute dei personaggi.
E’ tempo di fiabe al Paisiello, per i giovani, e con i suoi occhioni da cerbiatto e la sua espressione dolcissima Cenerentola sarà la protagonista a Lecce di una delle più belle fiabe della Disney. Un vigoroso ed eroico Principe non mancherà di certo, così come la cattiva matrigna completerà un ricco cast in cui si troverà anche la Regina.  Tra effetti magici curati da famosi illusionisti e macchine sceniche, lo spettacolo alternerà realismo e fantasia.
Uno spettacolo scritto e pensato appositamente per i giovani.
Come in ogni fiaba, anche in questa rappresentazione il momento più bello sarà quello finale, quando tutti i personaggi festeggeranno ballando.

In Cenerentola rappresentata al Paisaniello di Lecce, colpisce sopratutto il ruolo-non ruolo del principe, puramente abbozzato sia nei tratti somatici che caratteriali, a differenza con la forte caratterizzazione sia del padre,il vecchio re tanto desideroso di diventare nonno, che del Granduca Monocolao.
Il principe è solo una comparsa, si inchina alle dame e balla con Cenerentola ma non è neanche il vero salvatore della bella e sfortunata ragazza, ridotta quasi in schiavitù dalla matrigna e dalle due brutte ed antipatiche figlie di lei.
Al testro assumeranno un ruolo d’effetto e d’importanza le figure comprimarie, i fantastici topini che circondano la bella protagonista e l’aiutano sia a vestirsi che in altre faccende.  La scena della costruzione del vestito per la festa al castello, con i topi e gli uccellini intenti a cucire, tagliare ed assemblare, risulterà estrememente suggestiva, per i giovani spettatori.
Ben caratterizzati, di grande impatto ed effetto sono i personaggi cattivi come le sorellastre Anastasia e Genoveffa, senza dimenticare il gatto Lucifero, vero protagonista di malefatte ai danni della protagonista.
E’ indubbio che parte del successo dello spettacolo a Lecce sarà dovuto anche alle musiche, a partire da Bibbidi Bobbidi Bu per arrivare a “I Sogni son desideri” cantata sia da Cenerentola in apertura che dai topini in altri punti della rappresentazione teatrale.

Per info:
Teatro Paisiello
Via Palmieri
Lecce
Costo biglietto: primarie e medie: 5,00 euro; superiori: 6,00 euro
Orario spettacoli: ore 10.30
Per prenotazioni: tel. 0832.523408

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *