Color d’amore e di pietà sembianti, Iter amoris per Dante, al teatro a Bitonto

Color d’amore e di pietà sembianti, Iter amoris per Dante, al teatro a Bitonto, 14-9-2013, Bitonto

  Color d’amore e di pietà sembianti, Iter amoris per Dante, al teatro a Bitonto

Si tratta di uno spettacolo per onorare Dante , il Sommo Poeta, attraverso la Divina Commedia, affidando l’opera a una voce recitante, accompagnata dal liuto. La cosa straordinaria è che lo spettacolo si terrà al Giardino Pensile di Bitonto, sulle antiche mura che si affacciano sulla Lama Balice: dopo anni di chiusura e al termine del restauro, il 27 luglio 2013 la struttura ha riaperto, trasformandosi per l’occasione in un teatro all’aperto.

Il Giardino pensile dell’ex Seminario vescovile, situato nel cuore del centro antico di Bitonto, è una piccola oasi verde da cui si gode una splendida vista panoramica, dove il 14 settembre si potrà assistere a un percorso tra i versi di Dante in cui la lontananza dall’amata suscita nel Poeta lo smarrimento.
Un tentativo di drammaturgia poetica di quelle intuizioni linguistiche che daranno poi forma all’opera della Divina Commedia.
La Divina Commedia, è il poema che Dante scrisse sette secoli fa, in un tempo che appare tanto diverso dal nostro: è oggi tra i libri più diffusi nel mondo, tradotto in tutte le lingue dei paesi che abbiano una struttura culturale, anche di popoli lontanissimi da noi per tradizione e cultura.

Questo spettacolo al Giardino Pensile non sarà l’unico: storie di musica e parole, animazione e burattini, orchestre e lirismi, verranno rappresentati per un pubblico eterogeneo attraverso le voci di compagnie e attori dal respiro nazionale.
Gli appuntamenti, curati dal Comune di Bitonto in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, rientrano nel calendario della “Bitonto Estate”.

“Color d’amore e di pietà sembianti, Iter amoris per Dante”, è uno spettacolo la cui regia è firmata da Marcello Prayer, che ne è anche l’autore: diplomato alla “Scuola di Espressione ed Interpretazione Scenica di Giovanigli” presso il Consorzio Teatro Pubblico Pugliese di Bari, svolge anche attività di insegnamento e diffusione del Metodo Mimico di Orazio Costa Giovangigli, applicato alla poesia in forma di coro, e ha collaborato in diverse occasioni con l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *