Com’è triste Venezia? rassegna cinematografica Puglia

Fino al 18 Settembre 2011, un grandiosa rassegna cinematografica dal titolo “Com’è triste venezia?” verrà rappresentata nel circuito di Sale Cinematografiche di qualità di Apulia Film Commission (circuito “D’Autore”), finanziato dalla Regione Puglia con le risorse riferite all’Asse IV del FESR 2007-2013. Gli spettacoli avranno luogo alle ore 18.30 e alle ore 21.00, svolgendosi nel massimo del comfort e della comodità; appena il 15 luglio scorso altre 4 nuove sale son state aggiunte a questo importante circuito: Cinema Nuovo Splendor a Bari, Supercinema Teatro Cicolella a Orta Nova, Cinema Mastroianni a Fasano, Nuovo Cinema Paradiso a Melendugno, facendo salire così a ben 21 le sale cinematografiche pugliesi di qualità.

Dopo la rassegna estiva denominata “35”, che ha riscosso un enorme successo di pubblico, si è desiderata una nuova qualità nei cinema pugliesi in maniera che anche “i palati” cinematografici raffinati potessero sempre usufruire di pellicole di qualità “da gustare”.
L’ingresso sarà a pagamento e per maggiori informazioni si potrà chiamare il numero 080.964.48.26, dove veranno anche illustrati lo scopo e la diffusione del cinema di qualità e dove verranno rese note date e orari di rassegne, incontri culturali, lavori di retrospettive storiche, documentazione, mostre e altre attività di ricerca.

Si tratta di 14 film premiati negli anni scorsi con Leoni d’Oro e Gran Premi della Giuria alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia  e verranno rappresentati in contemporanea all’apertura della Sessantottesima edizione della Mostra di Venezia, evento che porta nella famosa città d’arte tutti gli artisti del mondo cinematografico,quest’anno con Vittoria Puccini come madrina del festival e una preapertura di Ezio Greggio, che partirà con la classe di Roman Polanski e l’irresistibile fascino di Madonna.

Il primo Settembre a ingresso gratuito, durante lo spettacolo unico alle ore 21.00 è stato rappresentato il capolavoro di Robert Altman “America Oggi” per esaltarne il valore artisitico, film con Julianne Moore, Tim Robbins, Jack Lemmon  vincitore del Leone d’Oro nell’edizione del 1993. La rassegna” proseguirà con la programmazione di “Mary” di Abel Ferrara (Gran Premio Della Giuria 2005, 2 settembre), “Il Cerchio” di Jafar Panahi (Leone D’oro 2000, 3 e 4 settembre), “Così Ridevano” di Gianni Amelio (Leone D’oro 1998, 6 settembre), “Prima della pioggia” di Milcho Manchevski (Leone D’oro 1994, 7 settembre), “Canicola” di Ulrich Seidl (Gran Premio Della Giuria 2001, 8 settembre), “Hana-Bi – Fiori Di Fuoco” di Takeshi Kitano (Leone D’oro 1997, 9 settembre), “Monsoon Wedding – Matrimonio Indiano” di Mira Nair (Leone D’oro 2001, 10 e 11 settembre), “Morte di un matematico napoletano” di Mario Martone (Gran Premio Della Giuria 1992, 13 settembre), “Il Ritorno” di Andrei Zviagintsev” (Leone D’oro 2003, 14 settembre), “Il Vento ci porterà via” di Abbas Kiarostami (Gran Premio Della Giuria 1999, 15 settembre), “Urga-Territorio D’Amore” di Nikita Michalkov (Leone D’oro 1991, 16 settembre) e “Non uno di meno” di Zhang Yimou (Leone D’oro 1999, 17 e 18 settembre) .

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info
{IMU_468_60}

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *