Concerto dei Nobraino

Conosciuti per i live adrenalinici e fuori dagli schemi, i Nobraino sommano una sana dose di fisicità sul palcoscenico alle posizioni di scena, rendendo i loro concerti dei veri e propri spettacoli musicali. La collocazione delle voci dei Nobraino sul palcoscenico non è mai casuale : sono un gruppo musicale che avvicina il palcoscenico alla vita, ne colgono la vera portata realistica.
La formazione è composta da Lorenzo Kruger (voce), Nestor Fabbri (chitarra), Vix (batteria), Bartok (basso), David Jr Barbatosta (tromba).

Nascono come squadra di basket negli anni Novanta, in Romagna, e il loro principale compito è stato sempre un percorso in salita: volevano riuscire a creare lo spazio di fantasia che permette al pubblico di immaginarsi quello che sul palco non c’è. Così forte la loro fisicità sul palco, così grande l’amore del pubblico che già il primo lavoro discografico del 2006, THE BEST OF NOBRAINO, vinse il premio “Imaie 2006” per il miglior album di esordio.
Il 2007 fu un susseguirsi di concerti e partecipazioni a manifestazioni, mentre a febbraio 2008 il nuovo disco, NOBRAINO LIVE AL VIDIA CLUB, fu un gran successo: si trattava di un live che raccoglieva direttamente dal vivo sette brani inediti e le reinterpretazioni di “Morna” di Vinicio Capossela e “Ma che freddo fa” di Nada, le stesse che verrannno presentate a Bari la sera del 31 Marzo, e le stesse che hanno avuto (e tutt’ora hanno) un gran successo tra i fans.

Il 2008 e il 2009 videro oltre 200 date all’attivo del gruppo, tra concerti all’aperto ed esibizioni in teatro: sul palcoscenico esprimevano tutto ciò che avevano, usando lo specchio della musica, la loro fisicità e la voce, rendendo ogni canzone uno spazio tridimensionale, amato e desiderato. E’ queszta caratteristica del gruppo, che farà in modo che il concerto attesissimo di Bari sia un concerto davvero speciale.
 Nel 2010 è uscito il nuovo album, prodotto da Giorgio Canali, “NO USA! NO UK!” in cui ogni brano, quando la musica parte, fa capiure subito di trovarsi di fronte a qualcosa che va oltre, e lascia come rapiti dai suoni che arrivano dal palco.
A fine 2010 fanno parte del progetto “La leva cantautorale degli anni Zero” realizzato da Club Tenco e Mei con la casa discografica Ala Bianca, e continuano incessantemente i loro successi.

Per info:
Teatro Kismet
Bari
22:00

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *