Concerto di fisarmonica di Pino Di Modugno

L’associazione “amici della Musica Mauro Giuliani” presenta Pino Di Modugno,  musicista di fisarmonica, uno strumento straordinariamente completo, musicista in grado di poter creare una straordinaria base ritmico armonica sulla quale suonare sempre affascinanti melodie.
Le sue innate qualità musicali, quali l’orecchio assoluto e la memoria visiva associata alla naturale capacità di improvvisare su qualunque tema, gli consentono di arrivare ad un pubblico più che mai vasto, e al Teatro Curci di Barletta: la fisarmonica infatti appartiene a quella categoria di strumenti che, nell’ambito musicale, si definiscono solisti, cioè quelli che tramite la loro voce eseguono ed arricchiscono una melodia.
Una brillante carriera solistica coronata dalla vittoria di numerosi primi premi nei maggiori concorsi di fisarmonica, sia nazionali che internazionali, fanno di Pino di Modugno uno dei più ammirati fisarmonicisti della nostra epoca, con una tecnica perfetta quanto naturale, dal tocco robusto, dall’agilità sorprendente e una grande sicurezza di esecuzione.

Anche per il 2012 l’associazione “Amici della Jusica Mauro Giuliani” proporrà una nutrita stagione di concerti, ricca di nomi altisonanti e connotata da una programmazione eccellente. La stagione quest’anno si caratterizza per la collaborazione con il teatro Curci, con straordinari concerti , e la presenza di artisti quali Lior Schambadal, magnifico direttore stabile dei Berliner Symphoniker, che dirigera la G.A.I.A. Chamber Orchestra, il primo violino del teatro alla Scala Francesco Manara accompagnato al pianoforte dl pianista Francesco Laera e l’immancabile recital del Maestro Pasquale Iannone .

Pino di Modugno è un famoso pioniere nell’utilizzo dell’elettronica applicata alla fisarmonica tradizionale: a Barletta suonerà uno strumento appositamente costruito per lui denominato “Modello Pino Di Modugno”: ad esso assocerà una speciale amplificazione “MIDI”( Musical Instruments Digital Interface) brevettata dalla Logic System di Castelfidardo, che gli consentirà in qualunque momento di sviluppare suggestive sonorità orchestrali di grande effetto al pubblico del Teatro Curci.

Suo figlio Vito di Modugno, anch’egli è un artista di fama mondiale, e ha tenuto dei concerti negli Stati Uniti con i sassofonisti Jerry Bergonzi e Carol Sudhalter, il chitarrista Bill Wurtzel, l’organista Radam Schwartz, le cantanti Sarah McLawler, Marti Mabin, Myrna Lake e Madame Pat Tandy.

Per info:
Teatro Curci
Barletta
ore 20.30
Prezzi:
BIGLIETTO € 15
Ridotto € 10
Tel 0883.332456

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *