Concorso fotografico “Identità Salentina” 3° Edizione

Il 15 settembre scorso a Parabita ha preso il via la terza edizione del Concorso “Identità Salentina” riservato alla fotografia, nell’ambito della manifestazione famosissima nota come Identità Salentina, giunta oramai alla sua XIII edizione. Il concorso dovrà essere un concentrato suggestivo del paesaggio agrario e naturale di questa zona della Puglia, quasi un paradiso terrestre tra reperti archeologici, muretti a secco e ulivi centenari. La ricca vegetazione salentina permette di esplorare e fotografare la macchia mediterranea ricca di lentischi e ginestre, scattare tra i mirti e le tamerici e camminare fino a un oliveto, fino a un vigneto, fino all’agrumeto coltivato a limoni, aranci e mandarini per scattare ancora.


Entro il 15 Ottbre 2011 le fotografie dovranno pervenire  all’indirizzo e-mail: sudsalento@italianostra.org o per posta conraccomandata alla sede della sezione Sud Salento di Italia Nostra, in via Gaetano Vinci, 9 – 73052 – Parabita.

Il tema che viene proposto quest’anno, è quello del paesaggio agrario salentino rappresentato in una composizione più monumentale, con il ricorso a scorci suggestivi, dove l’emozione è legata indissolubilmente all’esistenza, ai ricordi e alle emozioni.
Si dovranno presentare  fotografie sul paesaggio agrario salentino come si presenta oggi, messo a confronto con quello di ieri, e anche com’è oggi a confronto con i possibili scenari di domani: foto ricche di suggestioni, che parlano, e che trasmettono emozioni, insomma foto da ammirare e incorniciare  che raccontino il Salento. Si potranno catturare tutte le sfumatore di un tramonto, o i colori delicati e caldi di un paesaggio autunnale in Puglia, o l’emozione di un bambino mentre gioca,  il volo di una farfalla mentre si posa su un fiore, la serenità e i colori di una fantastico paesaggio di campagna.

Alla fine una giuria competente premierà la foto più rappresentativa tenendo conto della natura rappresentata: la natura  ha da sempre seguito una “regola” in tutte le sue composizioni e già gli antichi ne avevano scoperto le proporzioni e riprodotta nelle opere dell’uomo; una bella foto delle campagne del Salento, sarà quella con le  immagini più evocative, quella con uno sguardo simile a quello di madre natura.
La giuria sarà composta da fotografi professionisti, studiosi del paesaggio agrario, esperti nel campo antropologico, agronomico, paesaggistico e storico.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *