Conferenza, Prima dei Messapi, al di là della porta del tempo

 Ninì Ciccarese, noto studioso di archeologia, presenterà con un’esclusiva conferenza dal titolo “Prima dei Messapi: al di là della porta del tempo” per inserire la storia del Salento come parte dell’esistenza degli stessi pugliesi. Conoscere le origini della puglia attuale significa comprendere meglio sé stessi e ciò che succede intorno. Leggere le testimonianze e i segni del tempo aiuta a dare un senso alle trasformazionie al divenire, come spiegherà Ciccarese.
Più che di una conferenza, si tratta di un incontro pensato traendo ispirazione dai caffè letterari di una volta, come conversazione in un contesto amichevole in cui discutere su questo tema di grande interesse, ascoltando musica e sorseggiando una bevanda.
Chi fossero i Messapi, questo popolo per molti aspetti ancora misterioso, è una domanda alla quale non è possibile dare una risposta nelle poche parole di un incontro. Cosa ci fosse prima dei Messapi, è un tema ancor più appassionante, perchè la storia delle origini appassiona ogni uomo.
Conoscere il passato della propria terra, dei popoli che l’hanno abitata, aiuta a saperne di più di sé stessi, a capire da dove provengono le tradizioni,
i culti, gli stessi tratti somatici del popolo salentino. Questo emergerà dall’interessante dibattito del 13 Aprile a Poggiardo, perchè la storia con la S maiuscola, quella fatta dai grandi uomini e dagli eventi eccezionali, quella del mondo, aiuta.

La conferenza rientra nel progetto “I caffè della cultura”, una serie di incontri in Salento che andranno avanti fino al mese di Giugno 2012 con protagonisti di primo piano del mondo della politica, della poesia, della narrativa, dell’università, del sociale.
Le conferenze che si terranno a Poggiardo, riguardano i tempi più svariati: dai cambiamenti climatici all’incontro con l’On. Fausto Bertinotti che presenterà il suo ultimo libro “Chi comanda qui. Come e perché si è smarrito il ruolo della Costituzione”.  Alla fine di Marzo 2012 è previsto l’incontro con Tina Aventaggiato, con il suo “Abigail è tornata”, (Loffredo Editore); il 3 aprile alle ore 18, Vittoria Coppola presenterà con “Gli occhi di mia figlia”, (Lupo Editore), fenomeno letterario del momento; il 19 aprile Angelo Donno (Sociologo) presenterà “Il meridiano delle stelle”, (Manni Editore).
Ci saranno poi presentazioni di straordinarie raccolte di poesie come “Ho provato a non somigliarti” (Lupo Editore) e incontri dedicati a tutti coloro che non sono veri e propri poeti ma scrivono versi; una serie di dibattiti sull’integrazione femminile concluderà la rassegna.

Quella di Ninì Ciccarese, non è che una delle conferenze interessantissime di questa rassegna salentina,  e permetterà un tuffo nell’inizio della civiltà, quando dall’uomo sapiens si passa ai primi grandi imperatori, strateghi, artisti e filosofi. Questa rassegna ricca di appuntamenti e di contenuti, tratterà di tematiche relative non solo alla storia, ma anche ai giovani e alle donne, che sapranno senza dubbio creare interessanti spunti di riflessione.

Per info:
Sala conferenze del Palazzo della Cultura Poggiardo
Rassegna “I caffè della Cultura”

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *