Corso-vacanza antistress Stop and go in Salento

L’idea di organizzare un corso anti stress, nasce dal fatto che la scienza che studia i rapporti tra cervello, psiche e sistema immunitario, dimostra che situazioni intense di stress risvegliano intense emozioni quali la paura, la frustrazione, l’impotenza o la rabbia, che spostandosi attraverso i neurotrasmettitori ormonali, indeboliscono la salute. Dimostra, addirittura, che le credenze condizionano i sentimenti, e i sentimenti e le emozioni influenzano in modo determinante la salute e la   vita intera.

La Fondazione le Costantine (in data 29 giugno-1 luglio) e il Resort Petraria (in data 15-17 luglio) organizzano il corso-vacanza antistress “Stop and go” di facile apprendimento e applicazione, con un metodo che attinge alle risorse naturali dell’individuo.
Si svolgerà nella natura del Salento, in sedute di gruppo, e consentirà un utilizzo autonomo e personalizzato alle necessità soggettive.
Si camminerà a contatto con la natura, in luoghi ricchi di storia, che emanano tanta energia, e nel contempo andrà avanti questo corso per la gestione dello stress in generale, per imparare ad affrontare le principali cause di tensione nella propria vita personale e professionale: fretta, quantità d’impegni, contrattempi, e repentini cambiamenti che la vita attuale impone, sia sul piano professionale sia su quello personale.

La meta estiva più gettonata in Salento è sicuramente il mare, tuttavia ci sono altre mete che possono far guadagnare in salute, facendo diminuire nettamente lo stress accumulato durante l’anno.
Il corso “Stop and go” sarà focalizzato sui training messi a punto da ricercatori specializzati per la gestione dell’ansia e prevede anche ascolto e ballo della famosa pizzica, il ballo più antico e caratteristico della tradizione popolare salentina, considerato catartico e liberatorio. L”ipotesi dei ricercatori è che, ballare senza condizionamenti in mezzo al silenzio, al verde e alla natura, aiuterebbe non solo ad eliminare stress e ansia ma, anche a rinforzare il sistema immunitario.
Un modo quindi, per allontanare lo stress e la routine cittadina e fare il pieno di libertà e natura per ricaricare le proprie pile interiori.

L’approccio metodologico del corso “Stop and go” è basato su recenti ricerche scientifiche e sui principi dell'”intelligenza emotiva”: con un training di pochi giorni e un modesto allenamento personale all’utilizzo delle tecniche insegnate, sarà possibile non solo vincere definitivamente ansia e panico, ma anche rinforzare la capacità di attenzione e concentrazione. Il corso dunque rappresenta un’ottima idea per andare a trascorrere le proprie vacanze in Salento, unendo così l’utile al dilettevole.

Il corso servirà a ricaricarsi per affrontare al meglio un nuovo anno di lavoro. Verranno trattati anche argomenti sulla Psicologia Energetica, sulla Routine energetica quotidiana, sulle Emozioni indesiderate e la risposta fisica, su come ridurre le tensioni, su come raggiungere la libertà emotiva.

Durante il corso “Stop and go” si mangeranno cibi “del buonumore”, scelti tra i prodotti tipici della tradizione salentina; si assorbiranno gli aromi e i profumi delle piante tipiche della flora mediterranea, utilizzati per esercizi che aiutano a creare nuove abitudini mentali. I ritmi della vita moderna spesso si traducono in stress e ansia e questo “mal di vivere” non permette di godere appieno ciò che  sta attorno e soprattutto l’affetto dei propri cari, nè permette di vedere positivamente la realtà che ci circonda; una soluzione per alleviare questa tensione e tornare a vivere in modo ottimale, sta nell’adottare un’alimentazione equilibrata.
Verranno mostrate un insieme di tecniche di auto aiuto che insegnano ha prendersi cura di se stessi, adottando nuovi stili di comportamento, rimuovendo i principali sintomi dello stress: esaurimento nervoso, paura, ansietà, irritabilità, tristezza, indebolimento generale, mal di testa, stanchezza e dolori muscolari, ma anche insonnia, ulcera, disturbi alimentari.
Per esempio si dirà che consumare cibo ricco di carboidrati a lento assorbimento come cereali e pane integrale, ma anche farro e grano saraceno, tipiche pietanze della tradizione salentina, è utile perchè esse  forniscono energia durante tutto il giorno e prevengono un’altra caratteristica dello stress: le continue oscillazioni di zuccheri nel sangue.

Per info:
Resort Petraia e Fondazione Le Costantine
Otranto

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info {IMU_468_60}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *