Così fan tutte, Mozart, a Bari

Così fan tutte, Mozart, a Bari, dal 6-5-2013 al 14-5-2013, ore 20.30, Bari
Così fan tutte, Mozart, a BariIl 6 Maggio 2013, con repliche previste l’ 8, il 10, il 12 e il 14 maggio, il Teatro Petruzzelli di Bari presenta “Così fan tutte” di Wolfgang Amadeus Mozart.
Lo spettacolo prevede un cast di tutto rispetto: Anna Kasyan ed Elena Monti nel ruolo di Fiordiligi, Anna Bonitatibus sarà Dorabella, Mario Cassi canterà Guglielmo, Yijie Shi sarà Ferrando, Verónica Cangemi Despina e Paolo Bordogna Don Alfonso.
Il primo atto si svolgerà sul palcoscenico del Petruzzelli in modo piú sciolto, piú buffo degli altri: un allegro movimento di gruppi animerà il teatro, come uno spontaneo abbandonarsi alla gioia della musica vengono in primo piano. Soltanto col procedere dell’azione le varie personalità a poco a poco si differenziano e si fanno riconoscibili: Dorabella, allegra e senza scrupoli; Guglielmo sempre sorridente; Fiordiligi, sensibile ed estrosa; Ferrando, il suo compagno sentimentale.
Ma una tagliente ironia porterà lentamente lo spettatore verso le pericolose confusioni sul fallace arbitrio della vita reale.
Nel variopinto intreccio di sentimenti già affiorano emozioni piú intense, ma l’azione vera e propria, la burla che ha dato spunto alla commedia, incomincia soltanto all’apparire degli innamorati travestiti, con l’elegante sestetto.

Con la pregevole regia di Davide Livermore, Alfonso il protagonista anticonformista, avrà il ruolo di colui che ammonisce, nega, preferendo poi confondersi nel trambusto e venire in primo piano raramente. Brillerà nell’escogitare sempre nuovi intrighi utili ai propri fini, ma con saggia moderazione.
Anche il secondo atto si mantiene per un certo tempo sulla burla: la curiosità di sensazioni nuove ha reso i protagonisti piú condiscendenti; il secondo atto sarà, sul palco del Petruzzelli una sequenza di pezzi solistici in cui Mozart interviene a rianimare i personaggi, riversando in loro tutto il calore.
Il cardine del rivolgimento psicologico è costituito dai due duetti delle coppie scambiate, e fra questi passeranno cinque pezzi solistici che rifletteranno il medesimo sentimento nell’animo dei quattro diversi tipi di innamorati.

L’Orchestra del Teatro Roberto Abbado, con maestro del coro Franco Sebastiani, sottolineerà i momenti fondamentali del dramma giocoso, rappresentato per la prima volta il 26 gennaio 1970 al Burgtheater di Vienna. All’orchestra, importantissimo elemento di forza in questa rappresentazione, sono riservati compiti fondamentali: dopo l’aspro linguaggio sonoro del “Don Giovanni”, si assisterà alla bellezza timbrica del “Figaro” che ritrova una nuova, forse ancor piú eterea, perfezione.

Per info:
Teatro Petruzzelli
Bari
Tel.080-975.28.40

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *