Crossroad 2 dittico, mostra di due scultori a Bari

Crossroad 2 dittico, mostra di due scultori a Bari, dal 24-4-2013 al 22-6-2013, Bari

Crossroad 2 dittico, mostra di due scultori a BariDue artisti italiani, lo scultore di Bolzano Andreas Senoner e il fotografo pugliese Nicola Vinci, esporranno fino al 22 Giugno 2013, le loro opere alla Galleria Doppelgaenger di Bari: l’epsosizione intitolata “Crossroad#2- Dittico” prevede opere dei due famosi artisti presentate con una doppia interpretazione, da cui il nome “dittico” nel titolo di questa mostra. Questa doppia mostra vede all’opera il famoso fotografo Nicola Vinci (1975): le fotografie di Vinci, originario di Castellaneta ma con residenza a Verona, sono in genere brevissimi racconti in sequenza, spesso con protagonisti dei bambini o giovani truccati da mimo, mai troppo allegri e in atteggiamenti teatrali. Le immagini sono dei quadri viventi, che unite alle sculture di Senoner fanno di questa mostra un vero spettacolo. Tra le sue esposizioni recenti, si ricordano quella del 2011 intitolata “Transfert”, a Roma; nel 2010 con “L’altro che mi guarda”, ha esposto a Trento; nel 2007 a Città del Capo (Sudafrica) e in tanti altri Paesi internazionali.

Senoner, classe 1982, dopo aver frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Firenze, si è perfezionato alla Facultad de Bellas Artes San Carlos in Spagna e al Minneapolis College of Art and Design di Minneapolis negli USA.
Numerose le sue esposizioni, tra cui quella recentissima (2011) alla Biennale di Venezia; nel 2010 con “How old are you” ha esposto in Svizzera; con “Round Robin”, ha esposto alla Galleria Biagiotti di Firenze. E’ del 2006 l’esposizione Serba intitolata “Outside Project”; adesso torna nel 2013 alla Doppelgaenger, dopo aver già preso parte, a dicembre 2012 , alla collettiva “Old Story / New Twists”.

Il lavoro di entrambi non manca di riferimenti letterari, dal Peter Pan al Tamburo di Latta, né di richiami all’arte sacra o alla fede. La scultura di Andreas Senoner e la fotografia di Nicola Vinci, in questa mostra partiranno dal presupposto che la realtà vada composta strategicamente per essere ripresa.
E così, come in un teatrino, gli artisti sistemano persone e cose, che sostano su una sorta di giaciglio come in attesa di eventi misteriosi.
Il tema centrale è quello dell’infanzia e l’espressione artistica di Senoner e Vinci è importante per il bisogno dei due artisti di comunicare in modo creativo le loro emozioni: essi, con le opere presentate a Bari fanno avvertire la necessità di sperimentare, costruire ed esporre foto e oggetti nati dalla loro immaginazione, per rappresentare, e far vivere alo pubblico, le sensazioni, le impressioni, le emozioni.

Per info:
Galleria Doppelgaenger
Via Verrone, 8
Bari
Tel. 392.8203006

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *