De.Co.Gustiamo

Galatina fornirà uno splendido scenario per omaggiare il vino e l’olio del Salento alla festa dei prodotti De.Co d’Italia in programma presso il piccolo borgo della Cantina Santi Dimitri, la stessa che nel maggio scorso, ha presentato al grande pubblico degli intenditori il primo Merlot Igt Salento, nato dalle uve di un vitigno antico, il Merlot, e reso ancora più particolare dal territorio dove è coltivato.  Il nome del vitigno deriva dal merlo, uccello che predilige proprio la particolare uva coltivata nell’azienda.

Questo appuntamento vuole essere un tentativo di rivalutazione dei luoghi della terra salentina, di rappacificazione tra le varie componenti sociali, culturali, politiche, del paese, di sdrammatizzazione nonostante la “crisi” non solo dell’economia, ma dei valori in genere. Ci si aspetta un gran consenso di pubblico, anche perchè non mancheranno i prodotti tipici di Galatina, come la patata sieglinda, le puntarelle, le cicorie, l’africano e la Mafalda e i pasticciotti. Si potranno conoscere i produttori e i territori del vino, partecipare alle visite ai vigneti, agli impianti e alle bottaie, seguire le degustazioni guidate dei vini o partecipare ai minicorsi organizzati per l’occasione.

Tra i vigneti sconfinati che circondano l’azienda, si potrà vivere un percorso dalla terra ai frutti coltivati con passione, in ogni ambito, comprendendo il grande valore della Natura, amando l’ambiente come sé stessi e recuperando il legame con le tradizioni che  appartengono all’Uomo e che troppo spesso rischiano di scomparire.
I vini proposti avranno una spiccata morbidezza grazie anche alle innovative tecniche di vinificazione usate, che consentono di poter gustare già subito la vendemmia dell’anno. Si presentano intensi, equilibrati ed eleganti, con tannini dolci e fini. I caratteristici sentori erbacei e vegetali utilizzati dall’azienda, conferiscono ai vini una completezza olfatto-gustativa e ne fanno vini di prestigio.

Il 13 Novembre 2011, dalle 10 del mattino fino alle 18 di sera, sarà possibile degustare anche i sapori del morbido olio di oliva, senza dubbio il migliore degli olii vegetali, il più digeribile, il più salubre per l’alimentazione, col più alto potere nutritivo e la maggiore digeribilità, sia crudo sia cotto, come alimento.
Durante una visita all’azienda, si seguirà un percorso enogastronomico che comprende anche prodotti De.Co. come il mais di Marrano, la pizza a furne aperte di Biccari, la scapece di Botrugno, le mandorle ricce di Francavilla Fontana.

L’evento coincide con la festività di San Martino in Cantina, una giornata voluta dal Movimento Turismo del Vino,  perchè sin dall’antichità la ricorrenza religiosa di San Martino è annoverata nel calendario enologico come una tappa fondamentale del ciclo produttivo.

Per informazioni telefonare allo 0836.565866

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *