Energea

Dal 2 al 5 dicembre 2011 a Foggia  una fiera attesissima occuperà le sale del Quartiere Fieristico, con l’evento Energea,  “Salone dell’energia e delle fonti rinnovabili”.
L’iniziativa, organizzata da Ente Fiera di Foggia, Confindustria Foggia e dalla Camera di Commercio di Foggia, è incentrata sulle fonti rinnovabili: sole, vento, risorse idriche, risorse geotermiche, le maree, il moto ondoso, materiali e rifiuti organici o inorganici. Da queste risorse si possono trarre dei vantaggi considerevoli sfruttandole adeguatamente.

Tutte queste fonti rinnovabili possono sicuramente far ottenere molti vantaggi sia per le generazioni attuali che per le generazioni future, e questo verrà spiegato benissimo nell’ambito di Energea. Alcune amministrazioni locali talvolta infatti incentivano la diffusione degli impianti solari concedendo svariati benefici quali riduzione dell’ imposta ici, concessioni di volumetrie maggiori, sconti sugli oneri concessori.

Quindi alla fiera si apprenderà che dal sole possiamo ottenere sia energia elettrica che calore: Energea spiegherà che sia l’ impianto fotovoltaico che quello del collettore solare hanno bisogno di pochissima manutenzione, sono silenziosi, sono incentivati dalle leggi, non inquinano.
La fiera ha come obiettivo fondamentale valorizzare i comportamenti individuali e quotidiani che possono contribuire al rispetto dell’ambiente, al risparmio energetico, ad una qualità della vita ecosostenibile.  Con l’ andare del tempo inoltre i costi per la realizzazione dei vari impianti scenderanno notevolmente consentendo a chiunque di realizzare il proprio impianto senza costi eccessivi.

Punto focale della fiera, sarà il far capire l’importanza delle fonti rinnovabili, che sono una grande risorsa per tutti: è di fondamentale importanza infatti imparare ad utilizzare le fonti rinnovabili in quanto così si può tenere più pulito il nostro pianeta. Le fonti rinnovabili sono rappresentate da energia solare ed eolica, come verrà spiegato in alcuni stand adibiti appositamente.

Altro punto focale della manifestazione è lo scambio di esperienze fra amministrazioni pubbliche, imprese private, sistema delle competenze e dei saperi, per poter serenamente scegliere tra le vecchie energie tradizionali con consumo di petrolio, o le nuove energie cosiddette rinnovabili.

In questa edizione sarà quindi data particolare importanza ai temi dell’educazione ambientale: uno dei principali vantaggi delle energie rinnovabili è il non inquinamento,infatti. Inoltre sono praticamente inesauribili e pertanto sarebbe auspicabile orientare gli sforzi delle grandi aziende verso ricerche che presuppongano l’ utilizzo appunto delle fonti rinnovabili; in questo modo forse si eviterà di essere impreparati quando le risorse petrolifere verranno a scemare.

La manifestazione ospiterà le più rappresentative aziende nazionali ed internazionali impegnate nelle diversi ambiti: eolico, biomasse, solare fotovoltaico e termodinamico.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *