Expo 2015 in Salento

dal 5-9-2014 al 7-9-2014 #expo2015 #expo2015salento

Expo Milano 2015 arriva in Salento. Il risultato delle prime tappe di in varie spiagge da nord a sud Italia, è stato più che positivo, con tutta la serie di divertenti iniziative degli Info Point mobili che hanno visitato i litorali più frequentati. Dal 5 al 7 Settembre 2014, saranno le spiagge di Gallipoli, Lecce ed Otranto ad essere le protagoniste di Expo 2015, l’iniziativa milanese che vuole far conoscere le opportunità e le sfide del Tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

Expo 2015 in Salento

L’Italia, con Milano come città candidata per ospitare l’Esposizione Universale, Expo, appunto, ha scelto questo tema. Un grande pallone gonfiato a elio svetterà nel cielo del Salento, richiamando l’attenzione su tale esperimento creato per verificare l’interesse del pubblico rispetto a questo tema di vitale importanza.

Il team di Expo 2015, ha già registrato un grandissimo interesse non solo da parte dei cittadini ma anche dei turisti, coinvolgendo anche da soggetti e istituzioni di vario tipo perchè molti, nelle città balneari ove Expo 2015 è già stato, in maniera appropriata, giocando e divertendosi, hanno esposto le proprie curiosità e fatto domande agli esperti. Ci si aspetta lo stesso successo anche sulle spiagge del Salento, qui dove l’estate dura fino alla fine di Settembre.
Quiz , foto, attività varie, gadget, sorprese faranno comprendere che è possibile garantire cibo e acqua alla popolazione mondiale e aumentare la sicurezza alimentare. Vengono anche presentate nuove soluzioni in grado di tutelare la biodiversità del Pianeta, ma la novità è che ognuno potrà cercare le proprie personali risposte.
Ma Expo 2015 è anche cibo e cultura dei vari Paesi, tra tradizioni, eventi culturali ed artistici, affinità e differenze in una grande tavola mondiale che narra storie, racconti, miti.
Finita l’estate gli Info Point si sposteranno dal mare alle principali mete invernali d’Italia.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *