Fabri Fibra, concerto a Otranto

Fabri Fibra, concerto a Otranto, 18-8-2013, Ore 23.00, Otranto

Fabri Fibra, concerto a OtrantoUnico appuntamento per Fabri Fibra al Sud Italia, sarà quello ad Otranto, il 18 Agosto 2013, tra fan scalpitanti e atmosfera rovente. Nel Fossato del Castello, si attendono tantissime persone per assistere all’esclusivo concerto, per rappare insieme al proprio idolo in una serata fresca, entusiasmante e piena di sana energia.
Son molto belli i live di Fabri Fibra: è un cantante che si sente molto vicino ai suoi fan, che ha voglia di raccontarsi, di parlare. Sorride, ride e scherza, Fabri Fibra, nome d’arte di Fabrizio Tarducci: rapper, produttore discografico e scrittore, ha debuttato nell’ambiente del rap a metà degli anni novanta.
A due anni di distanza dal precedente tour, finalmente torna per portare in al suo pubblico di affezionati “Guerra e Pace”, l’album uscito a febbraio 2013 già disco d’oro dell’anno. Riguardo ai temi trattati si è ispirato nella scrittura dal cinema neorealista italiano, e da libri di Pier Paolo Pasolini per una personale pacificazione interiore.
Aveva debuttato nel 2002 con l’album “Turbe giovanili” anche se fu l’album “Mr. Simpatia” del 2004 a decretarne il definitivo successo.
Oggi, con i suoi ultimi brani, “Pronti partenza via” e “ring ring”, ha scalato le classifiche italiane ed è pronto per presentarli dal vivo in Salento.
Problematiche giovanili e turbamenti emotivi e sociali sono il centro dei suoi rap, e ad Otranto presenterà “Voce”, “Non Correre”, “Che Tempi”, la suggestiva “Panico”. Si ascolteranno anche brani indimenticabili del calibro di “Come Totti” e “Alta vendita” un’accusa al consumismo, e poi ancora “Centoquindici” con trasporto infinito, fino a scatenarsi con “Pronti Partenza Via!”, un eccellente esempio di leggerezza profonda.

Il rap di Fabri Fibra consiste di una sequenza di versi molto ritmati, incentrati su tecniche come rime baciate, assonanze, alliterazioni, che fanno impazzire i suoi fan. Fibra è un rapper, che ama cantare su una successione di note nell’ambito di questo fenomeno musicale, che è una componente di una cultura oramai radicata all’interno dei suoi ammiratori.

Fibra nei suoi testi ha sempre fatto ricorso ad un linguaggio aggressivo ed esplicito, nuovo per la scena musicale italiana non di nicchia, e ad una forma di autoreferenzialità per parlare di temi come il lavoro, il rapporto tra le persone (e le donne in particolare), il disprezzo verso la società. Tracce di questo stile sono presenti in tutte le canzoni più celebri dei suoi album e soprattutto nell’ultimo, che Otranto aspetta con grande trepidazione.

Per info:
Fossato del castello di Otranto
Lecce
Costi: Prevendita 20€, Botteghino 25€
Tel. 392/3021461

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *