Festa del vino novello ad Alliste

Alliste sarà anche quest’anno il teatro di una delle feste culinarie più ambite: la festa del Vino Novello. Percorrendo le strade del vino salentino, oltre a poter assaggiare dei vini prestigiosissimi e famosi in tutto il mondo, si potranno visitare anche importanti luoghi storici e artistici, nonché godere di quei panorami mozzafiato tipici della Puglia, celebrati un tempo dai pittori e ora da registi e fotografi di tutto il mondo.

Vicinissimo alle marine di Taviano e Racale vi è il luogo ove la festa comincerà, l’11 Novembre 2012: il litorale di Alliste, affascinante e misterioso, lungo 7 chilometri a scogliera bassa caratterizzato da un mare cristallino. Nel caratteristico centro storico della cittadina salentina, la festa famosa e attesissima avrà il suo clou.
Ad Alliste la festa del Vino Novello quindi non è solo sotto l’aspetto enologico, ma riguarda soprattutto un aspetto culturale: l’evento ha una certa autenticità storica, in quanto le strade del vino in Salento sono nate e si stanno moltiplicando per soddisfare l’interesse sempre maggiore manifestato da turisti italiani e stranieri verso i territori d’origine e i processi di produzione dei grandi vini pugliesi.
Per esempio il famosissimo Primitivo, quel grande vitigno a bacca rossa che è oggi consacrato dagli esperti e dalla critica internazionale come uno tra i migliori e più espressivi vitigni a bacca rossa del Salento. Il nome deriva probabilmente da “primaticcio” o “primativo” in quanto è l’uva più precoce a maturare e quindi tra le prime ad essere raccolta.
Il vino novello, il vino rosso dal profumo fruttato e aromatico, che spunta sulle tavole salentine già a novembre, deriva da questo vitigno.

La proposta della gastronomia salentina, durante la festa del Vino Novello sarà senz’ombra di dubbio di grande qualità e ci sarà come ogni anno un vero coinvolgimento della comunità locale. Gli stand offriranno una gran varietà di alimenti da abbinare ai diversi vini, per rispettare i principi di una festa autentica: non mancherà l’occasione per gustare dunque le prelibatezze salentine proposte dai banchi enogastronomici, accompagnati da un piacevole sottofondo musicale.
L’enoturismo ad Alliste si è sviluppato lungo percorsi di interesse paesaggistico-ambientale, culturale e ricreativo, oggi segnalati e guidati con cartelli, punti informativi, pubblicazioni. Lungo questi tragitti, che si potranno percorrere in occasione della festa del Vino Novello, sono presenti cantine aperte al pubblico e altre aziende e luoghi di offerta gastronomica e di prodotti tipici locali. Sono anche un’importante occasione di promozione e sviluppo economico e culturale del territorio, in sintonia con la salvaguardia delle sue risorse ambientali e dei suoi valori rurali.

Inoltre si potrà trovare una gioiosa atmosfera di festa nella Mostra Mercato allestita per l’occasione,  e cittadini e turisti potranno incontrarsi e curiosare tra le varie proposte offerte dagli espositori che come ogni anno si riuniranno nella zona del Centro storico di Alliste, proponenedo oggettistica in pietra leccese, intaglio su legno, decoupages, ricamo, vetro e legno, pittura su tela, ceramica, composizioni floreali, cere, addobbi per giardino e tanti altri generi.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *