Festa della Pummeta a Campi Salentina

Il 1 Maggio 2012, Campi Salentina ospiterà la 6° edizione della manifestazione “festa de la pummeta”, la festa degli aquiloni.
Sin dall’antichità gli aquiloni sono stati uno straordinario simbolo della sfida tra l’uomo e la natura. Già Marco Polo ne parlava nei suoi racconti di viaggio, e i primi “uccelli di carta” compaiono in illustrazioni risalenti all’impero greco. Nel corso della storia gli aquiloni sono stati usati per scacciare il malocchio, onorare gli dèi, scattare le prime foto dal cielo, salvare dal mare naufraghi o dimostrare l’esistenza di elettricità nei fulmini.

Alle ore 10.00 avrà inizio il volo degli aquiloni, e in contemporanea si svolgeranno gare, mostre, laboratori attorno a queste creature del cielo inventate dall’uomo, con finalità di
solidarietà sociale, integrazione ed aggregazione civile nella comunità. Ancora una volta il Salento regala un grande spettacolo da godere con la testa all’insù, cercando di catturare i corridoi dei venti, con centinaia di aquiloni decorati con conchiglie, piume, foglie, intarsiati di legno e pietre.
Giovani ed anziani infatti s’incontreranno per costruire aquiloni con tecniche e materiali originali quali carta, bastoncini di canna, colla di farina, ciuffi d’erba e spago.
Nello spazio dedicato ai bambini, dei maestri insegneranno a fabbricare da soli gli aquiloni da far volare in cielo con dei fili. Purtroppo è un gioco sempre meno usato dai bambini in Occidente ma, economico e suggestivo, l’aquilone può diventare ancora un giocattolo popolare e molto amato, il regalo più bello.

Le gare artistiche si svolgeranno su coreografie e figure geometriche al ritmo di musiche, mentre in quelle da combattimento si vince tranciando i fili dell’avversario. I più sportivi si cimenteranno nei balletti acrobatici.
La festa multicolore sopra al cielo del Salento è ormai un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati.

Durante la manifestazione si svolgerà la 4° edizione del concorso fotografico dal tema ‘’Aquiloni nel prato’’ che negli anni scorsi ha avutoun notevole successo di partecipazione ed un alto gradimento. Scopo del concorso è anche tentare di ridestare l’interesse delle giovani generazioni per questo interessantissimo mezzo volante.
Si svolgerà anche la 1° edizione di disegno per promuovere i Diritti dell’Infanzia, coinvolgere persone ed Istituzioni, sostenere la creatività dei bambini e valorizzare l’arte degli illustratori. Per l’immagine, si potranno usare la tecnica di disegno, pittura o colore che ognuno preferisce e usare qualsiasi tipo di materiale: acquarelli, pennarelli, pastelli, colla, porporina.

E’ prevista, nell’ambito di questa manifestazione, anche la sagra del pistacchiotto: nel 2009 è stata assegnata la cittadinanza onoraria a Campi Salentina, all’ormai famosissimo “Pasticciotto Obama“, dolce dedicato al presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Un anno dopo, per ricordare l’anniversario, il maestro Angelo Bisconti ha ideato una nuova ricetta, un mix di pistacchio e cocco, ripieno di crema alla vaniglia, permettendo la nascita di un nuovo dolce, il pistacchiotto. E’ un dolce dunque tipico di Campi Salentina, la cui ricetta viene tenuta ancora un po’ segreta, ma che in occasione della festa della Pummeta si potrà assaggiare sui numerosi stand allestiti.

Per info:
Campi Salentina, zona Falchi,
Masserie Li Caputi
Telefono: 3385949033

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *