Festival Tra Pizzica E Flamenco, II Edizione

La solarità pugliese, la fantasia spagnola, il riflesso dei raggi di luna sul mare della Puglia, e le case imbiancate di calce nelle piccole cittadine del tacco d’italia: al di là degli stereopiti consumati dal folclore e dal clamore dei pregiudizi, viene organizzato in Puglia il Festival “Tra pizzica e Flamenco”, giunto nel 2012 alla sua II edizione. Nasce come tentativo di contatto fra musica popolare Andalusa e musica popolare pugliese. Si sviluppa con una serie di concerti che mettono in evidenza i frutti di una operosa ricerca: migliorata nella forma e ampliata nei contenuti la II edizione si terrà a Castellana Grotte.
Il Festival è organizzato dall’Associazione culturale Cultura in Tandem, con la collaborazione di Vivi-Castellana-Grotte e con il patrocinio della Provincia di Bari e dell’Ambasciata di Spagna in Italia, per mostrare e offrire agli appassionati nuovi punti di contatto tra i due mondi.

Sabato 14 luglio 2012 verrà presentato  “Le mani del Sud” di Vittorio Bodini e Daniele Durante: dopo più di trent’anni passasti alla giuda del Canzoniere Grecanico Salentino, Daniele Durante ha intrapreso una sua carriera solista; Vittorio Bodini è un poeta tra i più importanti del sud Italia e famoso ispanista.
Le mani del sud sono servite spesso a dilaniarsi e a erigere paletti e barricate con cui inibire e annientare tutto ciò che gli altri cercano di costruire; ma sono servite anche a produrre suoni che hanno dato origine al fermento musicale pugliese. Alle 21.00, in Piazza Garibaldi si terrà il concerto della Compagnia di pizzica Daniele Durante: la caratteristica principale che regola il lavoro del complesso, è basata sulla meravigliosa e coinvolgente espressione individuale e collettiva dei componenti. Lo spettacolo presenterà anche momenti di ritorno allo stile originale di alcuni brani che meglio si addicono all’identificazione del genere di appartenenza (rumba, tientos, tangos, bulerias, per il Flamenco; serenata, pizzica, canto alla stisa per la Puglia).


Il 15 luglio 2012 ci sarà un momento musicale d’eccezione con l’esibizione del gruppo spagnolo Compañia Flamenca Sabor AñEjo di Granada.
Il leader del gruppo sceglierà di mettere in evidenza le analogie tra i due generi musicali assemblandoli insieme. Nasceranno così, sotto gli occhi degli spettatori di Castellana Grotte, l’arrangiamento di stornelli pugliesi su una base di tanguillo, un canto di corteggiamento tipico pugliese in stile di sevillana; e una Pizzica aflamencada, suonata cioè con combinazioni ritmiche ed armoniche tipiche del Flamenco. Il tutto sarà impreziosito dall’uso cosciente e appropriato di strumenti caratteristici come guitarra flamenco, castanuelas, palmas, interventi coreografici, e soluzioni vocali.

Durante la serata del 16 luglio, si terrà un importante momento culturale dal titolo “Trance, rito e guarigione, alle origini della musica del mediterraneo”: a livello di base, ogni rito con la sua dinamica, produce una specifica realtà, codificando i comportamenti che lo definiscono, dotandoli di una valenza all’interno della realtà della guarigione.
Concluderà la serata il gruppo musicale Jaleo, con uno spettacolo dat titolo “Tra Salento e Flamenco”, uno spettacolo poliedrico, che si muoverà agevolmente all’ interno di ritmi popolari andalusi e latino-americani, facendo uso di strumenti etnici a corda e a fiato.
La tecnica della chitarra flamenco utilizzata dal gruppo, si fonderà con l’ armonia popolare pugliese.
Il leader degli Jaleo, Checco Leo di origine salentina, nacque come chitarrista classico e dopo un lungo soggiorno in Spagna, approdò nel vasto mondo della chitarra flamenco. Appare dunque perfetto per celebrare questo festival.

Nel contesto delle esibizioni festose di “Tra pizzica e Flamenco” il pubblico parteciperà attivamente all’esecuzione con parole di incitamento, versi, battito ritmico delle mani, esosrtazionidi vario genere. Il risultato finale sarà costituito da un suggestivo sottofondo di grandi emozioni e singolari effetti sonori, che conferirà all’intero festival una suggestiva atmosfera tipicamente popolare.

Per info:
Castellana Grotte(Bari)
Piazza Garibaldi
Info. 3891816346

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *