Galatone durante la fiera di Santa Lucia coi falò

Galatone durante la fiera di Santa Lucia coi falò, 13-12-2012, Galatone

Galatone si veste di festa: per strada i negozi decorano le proprie vetrine con pungitopo, vischio, angeli; dal cielo piovono cascate di lucette che si accendono e spengono ad intermittenza; le vetrine si tingono di rosso dorato e di qualche “spruzzetto” di neve. Il 13 dicembre infatti si svolgono la Fiera e Festa di Santa Lucia, con accensione di grandi falò.
Un tempo a Galatone, per la ricorrenza di Santa Lucia, si allestivano in ogni quartiere del paese dei falò: in quella giornata, tutti i ragazzi della cittadina salentina si mobilitavano alla ricerca di tutto ciò che potesse bruciare, per allestire il falò più grande e che bruciasse più a lungo. In alcuni casi qualcuno poneva in cima al falò un manichino, forse a rappresentare la Santa messa al rogo a causa della sua fede, ma che in realtà non ha nessuna valenza religiosa, in quanto gli allestimenti dei falò non traggono origine dalla tradizione cattolica, ma derivano dai riti pagani della cultura greca antica; oppure possono trarre origine dagli antichi riti di adorazione del fuoco.
La sera poi, quando tutto era pronto si dava fuoco ai falò e la gente si riuniva attorno a questi grandi fuochi in segno di preghiera e di festa.

Oggi il rito viene simboleggiato con un unico grande falò al centro della cittadina: fortunatamente il falò di Galatone in onore di Santa Lucia, sopravvive ancora, grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale, particolarmente attenta alla sopravvivenza di queste manifestazioni. Viene infatti, allestita puntualmente il 13 Dicembre, un falò nella piazza antistante la Chiesa Madre e in questa occasione vengono distribuiti dolciumi come vuole la tradizione, mentre i bambini brandiscono fasci di canne infuocate.

Consultando il calendario sembrano ancora molti e lunghi i giorni che separano dalla festa più attesa da grandi e piccini, anche perchè è dal 13 Dicembre che si entra realmente nell’atmosfera natalizia; ma tutto intorno lascia percepire il contrario: la cittadina improvvisamente cambia aspetto,i giorni passano, le ricorrenze si avvicinano, e la macchina organizzativa si mette in azione.

Nei grandi centri commerciali sembra già Natale: musichette e canzoncine, luci e colori, scaffali pieni di pandori, panettoni, torroni, dolcetti salnetini. Per strada fili dorati, argentati, rossi, blu, verdi, palline dalle più semplici alle più sofisticate,in vetro, dipinte, rivestite di velluto, glitterate, in porcellana, illuminazioni con effetti ottici e sonori studiate e innovate continuamente.
Tutto questo fa da contorno alla Fiera di Santa Lucia che anno dopo anno propone idee regalo varie, degustazioni, complessini musicali che animano i viali intonando melodie natalizie.
Con questa atmosfera, durante la fiera, non si potrà resistere alla mania dello shopping.
Sbirciando sulle varie bancarelle quale possa essere il regalo migliore per i propri cari, ci si potrà imbattere anche nella slitta di Babbo Natale, trainata da cavalli.

A Galatone, con questa Fiera che dà il via alle feste Natalizie, il Natale diventa la ricorrenza che davvero regala autentica serenità , gioia, amore; è l’occasione per riscoprire il valore della famiglia, e non solo evento commerciale, o un motivo per manifestare falso buonismo.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *