Gianluca Marinelli in mostra a Lecce, J’ai vu

dal 6-2-2014 al 5-3-2014 #mostre #jaivu #salento

Giovanissimo artista tarantino e storico dell’arte, Gianluca Marinelli vive e lavora tra il Salento e Milano. I Cantieri Teatrali Koreja di Lecce, a lui e alla sua arte dedicano un spazio del tutto speciale, fino al 5 marzo 2014, con la mostra-video “J’ai vu”: il video parte da un’esplorazione fisica nei luoghi dove ha vissuto Marinelli e si sviluppa sul destino dell’uomo e su una visione riparatrice e fantastica di stampo orientale.

ai vu

Molti i progetti artistici del Marinelli, tra cui performance e installazioni di arte relazionale (Carosino, Castello D’Ayala Valva, marzo 2010); Scipione Ammirato Public Talks, video (Lecce, Ammirato Culture House, luglio 2011); The Wall, mostra collettiva itinerante (Lecce, Archiviazioni, ottobre 2011); L’ambiente audio/cinetico di Antonio De Franchis, video (Venezia, 54° Biennale -Padiglione Spagnolo); Open 4, mostra collettiva (Venezia, gennaio-aprile 2012); La scelta del presente, mostra personale (Milano, Galleria Monopoli, marzo 2012).
Adesso, con “J’ai vu”, titolo copiato da una rivista pubblicata in Francia durante la I Guerra Mondiale, il Marinelli si concentra nel presente mostrando i luoghi di significativi e tristi avvenimenti storici: il Monumento ai Caduti di Terragni sul lago di Como, i luoghi della strage di Gorla, il quartiere milanese dove nell’ottobre del ’44 gli aerei Alleati, partiti dalla Puglia, bombardarono una scuola elementare.

Autore anche del libro “Taranto fa l’amore a senso unico”, che descrive la politica culturale dell’Italsider negli anni che vanno dall’insediamento al presente, Marinelli ha pubblicato numerosi saggi sul rapporto arte-industria che sono apparsi su riviste universitarie (“Kronos”, “Nuovi itinerari di storia dell’arte”). Ha inoltre curato i profili critici di alcuni artisti italiani e stranieri operanti al sud Italia. Attualmente collabora con l’ACH (Ammirato Culture House) di Lecce.

Per info:
Cantieri Teatrali Koreja,
via Guido Dorso, 70
tel. 0832-242000 / 240752
Lecce
Ingresso libero

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *