I Segreti delle Clarisse, laboratorio per bambini

A Celenza Valfortore, presso il Complesso Abbaziale di San Nicola, ex convento e monastero delle clarisse, oggi sede del Centro Visita dei Monti Dauni, i bambini e i ragazzi potranno vivere una interessante esperienza.
Giochi, racconti e laboratori didattici verranno organizzati durante la serata del 7 Luglio 2012, per avere termine il mattino seguente, dopo una notte trascorsa nel Complesso Abbaziale.

L’evento è organizzato da EGIALEA, la società che si occupa di turismo e gestisce la rete dei Centri Visita dislocati nei vari comuni dei Monti Dauni, e durante tutto l’anno organizza numerosi eventi atti a valorizzare questo fantastico territorio. Ma è soprattutto durante il periodo estivo che gli eventi si fanno più frequenti ed interessanti: visite guidate ai centri storici, giochi di ruolo, escursioni naturalistiche, attività didattiche, degustazioni enogastronomiche e tanto altro.

In questo caso, i giovanissimi ospiti avranno la possibilità di conoscere da vicino la vita delle clarisse, caratterizzate dalla presenza di Dio nella vita quotidiana, nella povertà, nel lavoro, nella pratica dell’umiltà, nelle tribolazioni, in ogni circostanza, nei rapporti con gli altri.
In altre parole, le Clarisse sostengono che tutto possa offrire occasione per alimentare e favorire lo spirito di orazione e devozione. La vita contemplativa è il  loro primo e fondamentale apostolato, perché è il loro modo tipico e caratteristico di essere, di vivere, di compiere una missione. Questo si apprenderà durante la permanenza al Complesso Abbaziale.

Contemporaneamente verranno raccontati aneddoti sulla cittadina di Calenza Valfortore, sullo splendido lago di Occhito che segna il confine naturale del Molise: si scoprirà che è alimentato dalle acque del fiume Fortore, che ne è emissario e immissario. Le acque del lago di Occhito si estendono nell’alta valle del Fortore, una zona ricca di verde e natura, particolarmente suggestiva.

Attività didattiche insegneranno, come un vero e proprio laboratorio creativo, a cimentarsi nella preparazione della pasta di sale per costruire giocattoli, o nella realizzazione di semplici ricette, per avvicinarsi al mondo della cucina e della sana alimentazione mettendo le “mani in pasta”.
Tutti i laboratori didattici organizzati durante la serata, sono concepiti come luogo di ricezione, produzione ed elaborazione del sapere, in cui il bambino diviene protagonista sviluppando le proprie capacità creative e apprendendo tramite un approccio ludico. Il compito dei gestori dell’iniziativa infatti, non è solo quello di aiutare il giovane ospite del Convento nell’apprendimento nozioni e concetti; ma anche quello in grado di fornire gli strumenti necessari per analizzare l’argomento trattato a seconda delle diverse chiavi di lettura ed aiutare i giovani ospiti nella comprensione della realtà culturale e territoriale in cui la struttura del Complesso Abbaziale è inserita.

Contestualmente i genitori avranno la possibilità di trascorrere una piacevole serata tra le vie di Celenza Valfortore. Il ridente paesino detiene un interessante patrimonio artistico e architettonico e le aree boschive nei dintorni sono motivo d’attrazione non solo per agili escursionisti ma anche per tutti gli amanti di romantiche e distensive passeggiate a stretto contatto con la natura. Qui si possono ammirare vecchi casali e piccole chiese di campagna.

Per info:
0885.653199 – 333.8609919

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *