II Edizione, premio giornalistico Terre del Primitivo

31-1-2014 #puglia #vini #primitivomanduria

La II edizione del premio giornalistico “Terre del Primitivo”, ha preso il via in Puglia: sarà anche l’occasione per fare il punto sullo stato di salute, sempre eccellente, della produzione enologica di quella che è conosciuta in tutto il mondo come una delle regioni principe del vino italiano.
Il Movimento Turismo del Vino Puglia, con il contributo della Regione Puglia e del GAL “Terre del Primitivo”, indice anche per il 2014 il premio “Terre del Primitivo”: l’ente ha sempre fatto della promozione dei vini pugliesi il suo obiettivo primario.

II Edizione, premio giornalistico Terre del Primitivo

Scopo del Premio è diffondere la conoscenza e promuovere la produzione vitivinicola del territorio, nell’intento di evidenziare l’influenza che questa ha avuto sull’economia, la storia, la cultura, le tradizioni e le arti locali. La Puglia è terra di vini e fin dall’antichità i dolci declivi di questa terra generosa e fertile hanno offerto al lavoro e alla passione dell’uomo l’ambiente perfetto per una produzione di vini di altissima qualità, oggi apprezzati sempre più in tutto il mondo, da una schiera folta di estimatori.
Il mondo straordinario delle Terre del Primitivo di Manduria, che è perfetta combinazione di Natura e Uomo, dovrà essere raccontato dai partecipanti facendo riferimenti ai vignaioli, alle cantine, all’enogastronomia locale e agli aspetti storico-culturali del territorio.
Per partecipare, si dovrà raccontare in modo semplice e al contempo documentatissimo, gli sviluppi storici di quest’arte, disquisendo sui diversi vitigni presenti in Puglia, sulle tecniche di produzione e, soprattutto, su quanto e come il vino abbia profondamente imbevuto la cultura pugliese.

Si potranno presentare articoli, inchieste, servizi televisivi e radiofonici che siano stati pubblicati o messi in onda, nel periodo compreso fra il 20 settembre e il 10 gennaio 2014; potranno concorrere giornalisti professionisti o pubblicisti, legati a testate o free-lance, scrittori rappresentativi del mondo enologico, nazionali e internazionali.

La Giuria sarà composta da membri altamente qualificati: lo scrittore esperto del territorio Pasquale Porcelli nelle vesti di presidente, l’assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, l’assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia, il Sindaco del Comune di Taranto, il presidente del GAL “Terre del Primitivo”, il presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia.
Essa premierà, entro la fine di febbraio 2014, due vincitori a seconda delle categoria: radio-TV, web-carta stampata, che parteciperanno alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano o al Vinitaly di Verona 2014, come summa della cultura enologica della regione, ma anche come punto di partenza per un più approfondito e aggiornato sapere.

Per info:
Movimento Turismo del Vino Puglia
via G. Sangiorgi 15
Bari

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *