Il Ballo di San Vito tra Pizzica e Taranta

Il Ballo di San Vito tra Pizzica e Taranta, dal 9-8-2013 al 10-8-2013, dalle ore 18.00, a San Vito

 Il Ballo di San Vito tra Pizzica e Taranta
A San Vito, graziosa frazione di Polignano a Mare, ci saranno due giorni di appuntamenti musicali, culturali ed enogastronomici che partendo dalle contaminazioni musicali della taranta, coinvolgeranno tutta la cittadina. La pizzica e la taranta infatti non sono caratteristica peculiare del Salento, e dall’ascolto di queste affascinanti sequenze musicali, tra storia e tradizione, nasce un appuntamento unico nel suo genere.
La manifestazione vuole restituire un’idea complessiva di uno dei corpus musicali della tradizione pugliese più interessanti di tutta Italia, e si rimarrà colpiti dalla complessità e dal virtuosismo delle tecniche strumentali e vocali elaborate dai bravissimi musicisti, e dall’estrema raffinatezza e varietà delle soluzioni adottate durante le varie serate, sul palcoscenico.

Nel Medioevo i devoti si rivolgevano a San Vito, (patrono di Polignano a Mare) per essere liberati da un male detto appunto Ballo di San Vito: si credeva che le donne che mostrassero forme di isteria fossero state punte dalle tarantole e contaminate dal loro veleno, e l’unico rimedio conosciuto era quello di ballare ininterrottamente per giorni, in modo che il veleno non facesse effetto. Si realizzava un vero e proprio esorcismo a carattere musicale.
Oggi a San Vito viene riproposto questo genere musicale popolare che trae origine dal canto di tradizione, ma diventa canto d’autore.

Non mancheranno appuntamenti collaterali, come il convegno “Le colture tipiche di Polignano a Mare tra biodiversità e opportunità commerciali”, previsto per il 9 agosto alle ore 18.00, con lo scopo non solo di valorizzare una coltura tipica di questa terra, ma di acquisire e ampliare il proprio bagaglio di conoscenze; inoltre il 10 Agosto presso l’Abbazia di San Vito ci sarà la proiezione inedita del film girato a San Vito “La Sposa di San Paolo”, di Gabriella Rosaleva, che dopo l’iniziale censura ora ha avuto i permessi per essere rappresentato, narrando delle atmosfere mistiche delle tarantolate, dei riti e dei “balli” che si svolgevano in questa terra.

Non mancheranno appuntamenti musicali di vario genere come quello dei Kailia, e in esclusiva il 9 Agosto si esibiranno i “Municipale Balcanica”, una band pugliese che tra suadenti ritmi travolgenti è capace di trascinare verso viaggi fantastici.
Sono previsti anche altri eventi come ciclopedalate, balli sulla spiaggia, mini-corsi di pizzica e danze balcaniche realizzati dall’associazione “ARAI Helmet”; presso Terrazza Campanella a Polignano a Mare il 9 ci sarà lo spettacolo “Stella Campanella Pulcinella”; sono state organizzate eccezionali visite notturne al Cappellone di San Vito e alla Chiesa di San Vito, e agli scavi archeologici di Santa Barbara.

Per informazioni:
Tel. 392.2318950.
Per visita ai monumenti tel.392.2318950.
Per corsi di pizzica tel. 335.6783131.
Per escursioni in barca tel.333.2673450
Per noleggio biciclette tel.328.4136431
Per visita scavi archeologici tel.392.2318950

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *