Il Carnevale Salicese

Sono tantissime le città e i borghi salentini che portano avanti la tradizione di festeggiare il Carnevale in grande, ognuna con le proprie peculiarità e con le proprie maschere di riferimento.
Al centro del Salento, si festeggia uno dei carnevali più belli, quello di Salice Salentino (LE): la città si riempirà di colori, stelle filanti, coriandoli e carri per far “impazzire” di allegria grandi e piccoli. Per il turista, Salice Salentino rappresenta anche un’idea per un weekend insolito e divertente e si potrà approfittare dell’occasione per visitare luoghi in cui non si è mai pensato di andare e che possono riservare mille sorprese.

Quella del 2012 è la seconda edizione della manifestazione che la cittadina ha voluto chiamare “Differenziamoci, Carnevale Salicese”: un intero mese di feste diurne e notturne, con sfilate di carri spettacolari, feste rionali, veglioni in maschera e rassegne di ogni genere, che attirerà centinaia di visitatori.
Presso i locali del Centro Polifunzionale di Salice Salentino  si terranno i festeggiamenti iniziali con  “la pentolaccia”: a partire dalle ore 15.00, per i più piccini, ed a partire dalle 20.30 per i più grandi.

Non mancheranno le maschere tipiche con la tuta a scacchi colorata di Arlecchino, il pompon del camicione di Pierrot, l’ampia gorgiera bianca di Capitan Spaventa, il copricapo rosso di Rugantino, ed infine il mantello nero svolazzante di Balanzone.

A fronte della tradizione del carnevale salicese che ha visto nel suo passato grande passione ed impegno, la principale attrazione dell’evento saranno i carri allegorici di cartapesta che durante la sfilata diventano dei veri e propri palcoscenici in movimento. Sono delle immense opere d’arte in movimento, realizzate dagli artigiani di Salice Salentino che lavorano la cartapesta.
Già da domenica 5 febbraio 2012 prenderanno avvio a Salice Salentino i festeggiamenti per il Carnevale 2012 e non mancherà certo la satira politica con enormi caricature e scene satiriche che si riferiscono sia alla politica di casa che a quella internazionale.

L’Amministrazione Comunale di Salice Salentino, coadiuvata dall´ACSI – Comitato Provinciale di Lecce-  ha voluto ricordare in questa manifestazione, ancora una volta una certa responsabilizzazione per la raccolta differenziata; si svolgerà infatti una sfilata di veicoli stravaganti ed ecologici che coinvolgerà gli adulti, i bambini e le scuole. Un modo originale di festeggiare il Carnevale e utile a far riflettere sui danni provocati all’ambiente e alla salute dalle emissioni dei mezzi di trasporto. E non mancheranno i canti e i balli tradizionali del Carnevale, oltre ad eventi in tema che animeranno il centro storico.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info {IMU_468_60}

I commenti sono chiusi.