Il Teatro Mimesis di Trani presenta The Bunjin.

Il quartetto jazz “The Bunjin” è un progetto che nasce dall’incontro di quattro musicisti, nonchè interpreti, pugliesi. Hanno imparato a suonare il jazz sullo strumento che amavano. in un processo lungo e difficile. Perchè per quanto sia possibile trovare validi insegnanti ed ottime scuole, non esiste una strada uguale per tutti, né un unico approccio che sia, in assoluto, migliore degli altri.
Mostrandosi aperti ad esplorare diversi metodi, per scoprire quelli che meglio si adattavano alle loro personali attitudini, questi 4 giovani pugliesi si sono fatti strada, ed ora son pronti ad esibirsi nei migliori teatri pugliesi e nazionali.

Il quartetto porta avanti la rivisitazione, nel rispetto della tradizione jazzistica, di standards americani, senza trascurare alcuni accenni alla splendida e nostalgica bossanova, e al latin jazz nella sua accezione più ampia. L’inarrestabile velocità con cui si sono avvicendati i fatti musicali nella seconda metà del secolo, ha contribuito a rendere incredibilmente lontani eventi che datano cinquant’anni o poco più: lo sviluppo della musica elettronica, fu salutata come la grande “terza epoca” della storia della musica, iniziata dopo le grandi ere della musica vocale e strumentale. Oggi si assite ad un ritorno alla tradizione, in particolare a quella jazzistica, e i “The Bunjin” sembrano rispettare perfettamente questo quadro.

Il nome della band fa riferimento a una parola giapponese, “bunjin”, che appunto sta per “letterato, intellettuale”, termine legato anche a una specie di pianta Bonsai. In quest’ottica simbolica si inserisce la concezione della loro ricerca musicale ed espressiva, intesa come una delicata pianta da curare e coltivare.

Il quartetto “The Bunjin” è composto da Franco Laurora all chitarra, Diego Annicchiarico alla chitarra, Gianluca Colaianni al basso, e Marcello Spallucci alla batteria
Si esibiranno a Trani nell’ambito della manifestazione “Sopra le righe”, manifestazione musicale alla sua prima edizione, organizzata dall’associazione Teatro Mimesis di Trani, che nasce con l’intento di promuovere generi poco diffusi e commercializzati.
Della stessa manifestazione infatti faranno parte anche esibizioni liriche, jazzistiche , progressive rock, in una programmazione che comprende musicisti affermati ed altri emergenti, ma tutti rigorosamente pugliesi.

Per info:
Teatro Mimesis, Trani
Via Palagano, 53
Costo: euro 5

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *