Improvvisarte, espressioni artistiche a Castellana Grotte

Improvvisarte, espressioni artistiche a Castellana Grotte, dal 9-12-2012 al 23-12-2012, dalle 17.00 alle 24.00, Castellana Grotte
C’è l’epica dei pittori, la struggente trasparenza degli scultori, la solarità degli artigiani, la poesia degli artisti di strada, il continuo cambio di atmosfere di ballerini e musicisti: uno zapping di emozioni variopinte che si muoverà con disinvoltura per le vie di Castellana Grotte, durante la manifestazione Improvvisarte.
Artisti ed artigiani riempiranno il borgo con la loro arte, e mostre e spettacoli d’eccezione rimpiranno Corso Italia: durante il periodo natalizio, tutti i piccoli centri della Puglia organizzano mercatini natalizi ed eventi ma l’atmosfera che si respira a Castellana è davvero magica; da non perdere è il Natale a Castellana sia per Improvvisarte sia per le possibilità di poter ammirare la vera arte e assaggiare i dolcetti fatti ancora come una volta dal panettiere.

Tra tradizione e innovazione dunque, dalle ore 17,00 del 9 Dicembre 2012 a Castellana sarà possibile ammirare creazioni d’ogni genere in cui estro, ingegno e manualità saranno gli ingredienti principali; per i più romantici le grotte aprono le proprie porte allo spirito natalizio per un tuffo nel passato.
L’iniziativa è inserita nell’ambito del programma “il Nostro Natale” ideato dal locale Comitato Feste Patronali che nei giorni 9, 16 e 23 dicembre animerà le strade di Castellana Grotte: il clima natalizio che si vivrà, vedrà l’attesa della festa più bella dell’anno nelle canzoni, nei racconti, nelle suggestive atmosfere create dagli artisti in una fusione di suoni antichi, oggetti di artigianato, dialetti, melodie pastorali, sonorità e arte.

In una Castellana già addobbata a festa, gli spettacoli comincerannoi alle 19.30 e si potranno ammirare concerti con brani inediti e rivisitazioni che sprigionano l’energia del rock o il virtuosismo del jazz in un sound raffinato e unico, senza confini di genere. Ci saranno altresì viaggi musicali negli anni ’40 con canto, ritmo e intrattenimento; si ammireranno gli spettacoli esplosivi degli artisti di strada; per i più piccoli simpatici pupazzi racconteranno fiabe perchè è sempre vero che con la mediazione del racconto la storia perde ogni valenza negativa, e permette ai bambini di dare un volto alla paura. Si potranno ammirare installazioni di giochi interattivi e di illusioni ottiche, che coinvolgeranno e trasporteranno il pubblico in un mondo divertente e magico dove nulla è quello che sembra. Molti anche gli spazi di fantasia quasi irreale che invaderanno strade, piazze e parchi di Castellana trasformandoli in luoghi magici.
L’attrattiva più affascinante sarà senza dubbio la pittura fatta per strada, che rappresenta un modo di contribuire al recupero di un’arte che ritrovi una dimensione “popolare”, anche attraverso la riscoperta delle tecniche e dei materiali propri della tradizione artistica pugliese dei secoli passati. La pittura infatti a Castellana non verrà concepita come una tecnica artistica storica, ma qualcosa di più profondo, sopratutto in un periodo come quello natalizio in cui la vita umana, e di conseguenza anche la vita artistica, è scandita da buoni sentimenti e da propensione alla gioia.

In serata alle attività di mostra si aggiungeranno svariate esibizioni proposte da giocolieri, fachiri, acrobati, clown, musicisti, teatranti, illusionisti e altri artisti che si alterneranno per tuffarsi a capofitto nel Natale, e sembrerà di calarsi in paesaggi fantastici popolati da folletti magici, dove le cacce al regalo di Natale, i giochi per bambini e le bancarelle per la ricerca del perfetto albero di Natale, offriranno spunti ed occasioni per riposarsi un po’, curiosare nei laboratori e nei negozi artigianali alla ricerca di un regalo speciale, oppure fare una sosta per gustare i tipici dolci di Natale pugliesi accompagnati dalla versione di Castellana del vin brulè.
Non mancherà infatti l’offerta “food & beverage” che sarà sapientemente adattata al contesto di festa dagli operatori gastronomici del posto: le strade di Castellana si riempiranno di bancarelle gastronomiche che riporteranno indietro alle antiche città mercato. In un mix di decorazioni di Natale, le delizie culinarie offerte mostreranno la storia del Natale e della società antica della cittadina pugliese e promettono uno shopping d’altri tempi.

“Improvvisarte” è un evento promosso dall’associazione Trullando, patrocinata dal Comune di Castellana Grotte, Provincia di Bari e Regione Puglia; è un evento in cui l’arte ancora una volta, sarà il magico veicolo di trasmissione in grado di agevolare un esilarante scambio di idee; le decorazioni, il delizioso aroma delle pettole appena fritte, le facciate delle case adornate di angeli e figure natalizie creeranno un’atmosfera da sogno; la passeggiata a Castellana durante il Natale 2012 coinvolgerà tutti i sensi: ci si potrà immergere in un suggestivo clima di festa respirando nell’aria il profumo di zenzero e mandorle tostate, assaporando dolci tipici, lustrandosi gli occhi con oggetti artigianali unici nel loro genere, come statuine per il presepe, palline per l’albero, ghirlande, candele, ceramiche, pantofole, decorazioni di ogni forma e colore che si troveranno sulle bancarelle insieme a casette di legno sontuosamente addobbate, e altri oggetti natalizi e di artigianato, ottimi come idea regalo.

Per informazioni:
Associazione Culturale
“Trullando”
Corso Garibaldi, 53 – Putignano
366/5072676

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Un pensiero su “Improvvisarte, espressioni artistiche a Castellana Grotte

  1. Ciao sono Marty ho 26 anni. Sono ancora in tempo per partecipare alla fiera con la mia merce? Chi devo contattare? Mi occupo di gioielli fai da te, perline Swarovski, argento 925, bigiotteria fai da te. Martina Della Rocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *