In cerca del creato, concorso fotografico a Salice Salentino

In cerca del creato, concorso fotografico a Salice Salentino, dal 21-12-2012 al 30-12-2012, Salice Salentino

Il fotografo attento sa che non deve farsi prendere dall’automatismo di posizionare il soggetto al centro del mirino; questo vale per ogni fotografia, ma a maggior ragione vale se il ritratto dev’essere un ritratto che rappresenti la Fede. L’inquadratura dev’essere capace di dare equilibrio all’immagine, l’immagine va creata, e di colpo il mondo di un concorso fotografico con fotografia di qualità, si apre a tutti: resta solo da lasciar correre la creatività negli spazi che si cerca di delineare.

Il centro parrocchiale di Salice Salentino ha indetto un concorso fotografico dal titolo “In cerca del creato”, ispirato a “L’Anno della Fede”, e che chiama ogni partecipante ad esprimere, attraverso la fotografia, la propria visione della Chiesa e della fede. Compito della Chiesa è raggiungere l’uomo là dove nasce, studia, lavora, soffre, si ristora, e aiutare tutti gli uomini a scoprire la fecondità della religione per la vita quotidiana, personale e sociale. Compito dei fotografi sarà quello di dare una opinione personale sulla fede, in grado anche di illuminare e orientare, perchè no, la soluzione di questioni vitali per il futuro stesso dell’umanità.

Bandito dal Centro Sociale Parrocchiale di Salice nel 50esimo anniversario dell’apertura del Concilio Vaticano II, il concorso ha fondamenta nell’esperienza delle prime generazioni cristiane, quando nella comunità dei credenti il sacramento e la sollecitudine per i bisognosi erano inscindibili; la convinzione che quando ci si impegna nel sociale non si debba avere l’impressione di fare qualcosa di marginale, di aggiunto, di secondario, vuole essere al centro di questo concorso fotografico.

La partecipazione al concorso è aperta a tutti i fotoamatori e i fotografi non professionisti, con un contributo di € 5,00. Sarà necessario inoltre consegnare le foto presso la segreteria del Centro Sociale Parrocchiale in via Vittorio Emanuele n.6, dal 12 al 15 dicembre 2012. Dal 21 dicembre le foto verranno esposte in una mostra che sarà allestita nel salone del Centro Sociale Parrocchiale, e resteranno alla portata di tutti fino al 6 gennaio 2013.
“In cerca del Creato” vuole essere l’impulso originario e insopprimibile per cui la fede cristiana proietta i propri valori nel vissuto storico dell’uomo, ponendosi non solo come orizzonte generico di riferimento, ma come energia viva e sorgiva, critica e progettuale.
In questo concorso, gli dei di una volta, perso l’incanto e assunte le sembianze di potenze impersonali, escono dai loro sepolcri e diventano Fede in Dio.

La difficoltà più grande in questo concorso, sarà quella di riuscire a essere all’altezza di rappresentare la realtà quotidiana della fede, giacchè è considerata spesso una debolezza non saper guardare negli occhi il destino del proprio tempo. Il destino della cultura è appunto quello di tornare a essere più chiaramente consapevoli dei benefici della Fede.
Le fotografie esposte dovranno mostrare che anche se l’uomo contemporaneo è spesso smarrito, e non sa ciò che lo attende nel futuro, non deve affidarsi a nessuno, anche se in passato è accaduto che l’autorità della Chiesa è stata sostituita da quella dello Stato.
Sulla base di questo, dopo una attenta valutazione di una apposita giuria di esperti, saranno premiati, il 30 dicembre 2012, coloro che si classificheranno nei primi tre posti della graduatoria.

La parte più bella di questo concorso, sarà senza dubbio la visita alla mostra, che intende essere una traccia per un breve ed essenziale percorso di risveglio della fede, per percorrere le sale in cui è allestita la mostra come se si stesse percorrendo un cammino di fede.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *