In Salento, tributo a Lucio Battisti

Chi pensa che Lucio Battisti sia solo una chitarra sulla spiaggia intorno ad un fuoco, è in errore: a dicembre torna sul palco del Sinatra hole di Ugento  “La Collina dei Ciliegi ” un progetto musicale che ripercorre i successi di Battisti, interpretato dalla voce di Michele Cortese.
Questo gruppo ricrea l’emozionante atmosfera tipica dei concerti degli anni ’70 del celebre cantautore, ripercorrendo con uno spettacolo di 2 ore le tappe fondamentali della collaborazione tra Mogol e Battisti, dagli esordi al Cantagiro, agli ultimi brani ricchi di influenze disco e funky, il tutto “condito” da aneddoti, curiosità ed emozionanti proiezioni video.

Michele Cortese, , front-man del gruppo, si alterna tra chitarra acustica, pianoforte evoce, riuscendo ad emozionare persino il pubblico più critico: quello dei veri fans. La band è composta, oltre che da Michele Cortese, anche da Fabio Viva (chitarra elettrica), Alessio Gaballo (basso), Gabriele Leslie (tastiere), e Luigi Cataldi (batteria).
Lucio Battisti, con le sue canzoni ha fatto da colonna sonora alle vite di intere generazioni. Chi non ha cantato un suo brano almeno una volta? Magari dedicandolo ad una persona cara. E’ per questo che il tributo a Lucio Battisti, organizzato nel cuore del Salento, non si può assolutamente perdere.

La band ripercorrerà i grandi successi di Lucio Battisti rivisitati in chiave rock mantenendo una sonorità del tutto originale, ed esibendosi in Pensieri e parole, Con il nastro rosa, Mi ritorni in mente, I giardini di marzo, E penso a te, Una giornata uggiosa , 29 settembre, e tanti altri successi.  La scaletta del concerto prevede molti brani legati al 1972, alcune canzoni eseguite dal vivo da Lucio Battisti alla chitarra e al piano per il primo canale radio della RAI nel gennaio del 1972 a “Per voi giovani”, e alcune canzoni registrate in dicembre per il programma “Supersonic”” che trasmetteva sul secondo canale di Radio RAI che costituiscono le ultime esibizioni “live” di Battisti in Italia.
Completano infine la scaletta dello spettacolo di La Collina dei Ciliegi, due classici quali “Il mio canto libero” e “Confusione”, il nuovo singolo di Lucio Battisti tratti dall’album “Il mio canto libero” pubblicato nel novembre 1972.
L’obiettivo della band è quello di realizzare uno spettacolo che possa celebrare la figura di Lucio Battisti, cantautore che ha rivoluzionato la concezione italiana di fare musica.
Questo spettacolo, che arriva in Salento il 1° Dicembre 2012, si propone di ripercorrere se pur parzialmente, le tappe più rilevanti di un’immensa produzione artistica.
Gli arrangiamenti musicali particolarmente curati e un’atmosfera intima, stile “recital” sono gli ingredienti che regalerà questa serata al Sinatra Hole, per ricordare le canzoni che hanno segnato un’epoca.

Per info:
Ugento (Lecce)
Sinatra Hole
Via Modena, 6
ore 22:00
Ingresso libero
Tel. 338.2732095

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Un pensiero su “In Salento, tributo a Lucio Battisti

  1. Per i fan di Mogol domani c’è un evento da non perdere: I capolavori di MOGOL – 50 anni di successi.Si svolgerà al Teatro Nazionale di Milano il 5 novembre.Se amate la sua musica sarà un occasione unica!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *