Inaugurazione dell’Acquario di Nardò

dall’1-12-2014 al 31-12-2014 #acquarionardo #inaugurazioneacquarionardo #acquariopuglia

L’Acquario di Nardò cuore del mondo marino del Salento, offre l’occasione di vivere un’esperienza legata ai temi della natura e del mare.

inaugurazione acquario nardo

Il pubblico potrà ammirare gli ospiti delle 15 vasche espositive: tantissimi animali appartenenti a varie specie tra pesci, mammiferi marini, rettili, anfibi e uccelli che riproducono ambienti marini tipici salentini, cui si aggiungono relitti trovati sui fondali di Santa Caterina e perfino un aereo caduto nella seconda guerra mondiale.
L’Acquario di Nardò sarà un viaggio alla scoperta degli ambienti acquatici di tutto il Salento e dei loro abitanti nella più grande esposizione di biodiversità in Puglia.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con l’Università del Salento e della Provincia di Lecce; grazie alle caratteristiche uniche e alle attività complementari alla visita che il personale dei Servizi Educativi ha strutturato per il mondo scolastico, l’Acquario di Nardò consentirà ai visitatori di fare esperienze eccezionali, proponendosi come un vero e proprio centro di Educazione Ambientale.
Le metodologie e gli strumenti utilizzati, diversificati per le diverse fasce d’età, dai giovanissimi agli adulti, favoriranno l’osservazione, l’interazione, il confronto e la discussione.L’idea è di mettere in piedi un polo museale: il Museo della Memoria e dell’Accoglienza sarà affiancato dal Museo dell’Acquario e poi sorgerà il Museo Laboratorio del Mare.

Saranno proposte delle storie, ai fruitori saranno anche raccontate le leggende dei naufragi, ma soprattutto quello che avviene dal punto di vista biologico: gli archeologi subacquei dell’Università del Salento forniranno tutto il loro sapere, in questo grande e innovativo museo marittimo del Mediterraneo, tra ricostruzioni di relitti e oggetti originali per una full immersion nella storia della navigazione. L’esperienza di viaggio proseguirà con la grande traversata oceanica dei migranti italiani a bordo dei piroscafi verso l’America. Navigazione sopra ma anche sotto il mare con la visita esclusiva dei relitti sommersi.

L’acquario di Nardò, costruito grazie a un finanziamento di 1,3 mlioni di euro, inaugurerà la sua struttura durante il mese di dicembre 2014; ha una struttura gemella in Grecia, a Cefalonia, che ha la missione di sensibilizzare ed educare il grande pubblico alla conservazione, alla gestione e all’uso responsabile degli ambienti acquatici attraverso la conoscenza e l’approfondimento delle specie animali e dei loro habitat.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *