La 45a sagra delle clementine di Palagiano

26-11-2014 #sagraclementine #sagrapalagiano #sagrapuglia

Le clementine di Palagiano coltivate nella conca d’oro pugliese, nella campagna dove gli agrumi crescono con i favori ambientali tipici della zona, sono famose in tutto il mondo. E’ per questo che la città di Palagiano dal 1969 dedica una intera sagra alla bontà dei suoi agrumi, festa così rinomata da essere giunta nel 2014 alla sua 45esima edizione, in questa località del tarantino detta “città delle clementine”.

La 45a sagra delle clementine di PalagianoLe clementine sono un frutto coltivato da anni in grande quantità in queste fertili zone e rappresentano un prodotto tipico della Puglia, conosciute per la loro dolcezza e bontà. La Sagra delle clementine nasce dal fermo intento dì promuovere un prodotto, unico ed inconfondibile per sapore e colore, che ben si distingue dalle altre varietà prodotte in altre zone.

Per l’occasione Palagiano ospiterà vari espositori, tra chef, pasticceri e gelatieri che mostreranno ai visitatori gli abbinamenti dei propri piatti con le clementine. Un chilometro di allegria e cultura, gastronomia e turismo coinvolgerà turisti, professionisti e curiosi, adulti e bambini nel giorno della sagra, in cui si alterneranno workshop, laboratori, mostre e spettacoli dedicati alla clementina e agli agrumi di Palagiano.
Un educational tour sarà dedicato ai buyer e ai giornalisti che vorranno visitare gli agrumeti delle campagne di Palagiano, degustando i prodotti locali.
Palagiano è un glorioso centro pugliese, che nell’occasione, durante la sagra del 2014 si trasformerà in un grande teatro, grazie alle varie iniziative e spettacoli che animeranno il pomeriggio e la serata allietando i numerosi turisti e le persone del posto.

La Sagra delle clementine coinvolgerà artisti ed associazioni del territorio al fine di promuovere non solo la tradizione popolare e la cultura “pugliese”, ma anche le sue peculiarità turistiche. Grazie al Comune di Palagiano e al CAT (Consorzio Agrumicoltori Tarantini) del quale fanno parte, oltre stesso comune di Palagiano, quello di Castellaneta, Ginosa, Massafra, Palagianello, Statte e Taranto, gli organizzatori della kermesse puntano su un’immagine univoca e rappresentativa della clementina di Palagiano nel mondo, ma anche dell’immenso e variegato patrimonio agroalimentare, culturale, turistico ed ambientale del tarantino, universalmente riconosciuto ed associato sia ad uno stile di vita sano e salubre, sia a molteplici opportunità di svago.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *