La Bisbetica Domata, in teatro a Cavallino

28-3-2015 #teatrosalento #labisbeticadomata

Il Salento ancora una volta ospita a teatro i capolavori di William Shakespeare: all’inizio della primavera 2015, sarà rappresentata la commedia “The Taming of the Shrew” (titolo originale de “La bisbetica domata”), al Teatro Il Ducale di Cavallino, Lecce.

La Bisbetica Domata, in teatro a Cavallino

Con la traduzione e l’adattamento di Francesco Niccolini, la commedia appartiene al primo periodo shakespiriano, il periodo cosiddetto “sperimentale”; apparve infatti pubblicata a stampa per la prima volta nel 1623, ma incerta è la data di produzione.
La Compagnia Factory Transadriatica ritorna ad affrontare Shakespeare in versione “prime opere”, stavolta in un’opera buffa, comicamente nera, con le musiche Paolo Coletta e le scene di Roberta Dori Puddu. Hanno strutturato la commedia sul tipico gioco del “teatro nel teatro”: un prologo che crea il presupposto, la “cornice” per una vicenda interna alla situazione da esso fittiziamente creata. In questo prologo, il calderaio Cristoforo Lenza (Sly), trovato ubriaco mentre dorme su una panca all’esterno di un’osteria, è trasportato di peso in casa di un signore che ci si vuol divertire. Lenza, al risveglio, ritrovatosi in un ambiente lussuoso, circondato da servi premurosi, pensa di essere diventato veramente il gran signore che questi gli vogliono far credere, e in questa veste lo si fa assistere ad una recita in cui una ragazza bisbetica e indiavolata finisce per essere addomesticata da un marito più cocciuto e più deciso di lei.

Padri calcolatori, figlie in vendita, capricci e burattinai, metteranno in vendita l’amore, ma la protagonista non si adegua e aspetta, pur non mostrandolo, un liberatore, un nuovo inizio. E questa sarà la seconda vicenda, quella “interna”, che gli spettatori del Ducale il 28 Marzo prossimo potranno ammirare in tutta la sua maestosità, tra musiche e danze, presentata come una recita allestita nel palazzo. Il tutto in un intreccio, che grazie alla maestosa regia di Tonio De Nitto, appassionerà il pubblico e lo coinvolgerà.

La commedia è una di quelle che da sempre hanno avuto più fortuna anche fuori d’Inghilterra ,e la Compagnia Factory mostrerà alla perfezione la femminile bizzarria di una fanciulla bella e sensibile, in una rappresentazione con un gran respiro poetico e un altissimo valore psicologico.

Per info:
Teatro il Ducale
Cavallino (Lecce)
Start ore 20:30
Tel. 0832-611208
Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *