La Giornata della Memoria

La storia del genere umano ha conosciuto innumerevoli stermini, ma quello attuato in Europa contro gli ebrei differisce dagli altri per le sue caratteristiche di radicalità: mai era accaduto che persone abitanti anche in luoghi geograficamente lontanissimi, venissero arrestate per essere deportate in un luogo (Auschwitz) appositamente destinato ad assassinarle.

Nel 2000, il Parlamento Italiano, con legge 20 luglio 2000, n. 211, ha istituito la
“Giornata della Memoria” per ricordare lo sterminio del popolo ebraico, e il Salento ricorda con un importante concerto questo tragico evento.
Le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, verranno ricordati con le toccanti note che si innalzeranno dal Teatro Politema Greco di Lecce.
Un omaggio particolare andrà a coloro che si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

Nell’ambito della Stagione sinfonica 2011-2012 al Teatro Politeama Greco di Lecce, il 27 Gennaio 2012 si terrà dunque questo importante Concerto in occasione della Giornata della Memoria, in ricordo di quando, il 27 gennaio 1945, i soldati dell’Armata Rossa entravano ad Auschwitz , liberandone i pochi superstiti e il mondo apprese dell’orrore perpetrato dai nazisti.
Le vittime della Seconda Guerra Mondiale furono 32 milioni, di cui 20 milioni
civili i più vecchi, donne, bambini. A loro bisogna aggiungere le vittime dei
campi di sterminio nazisti e giapponesi: 26 milioni, di cui 6 milioni di ebrei. Nei
lager nazisti furono soppressi anche detenuti politici, militari catturati durante
la campagne di Polonia, Russia, nei Balcani, zingari, testimoni di Geova,
omosessuali, appartenenti a etnie slave.

Il concerto vuol rappresentare un momento di riflessione su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, in modo da conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinché simili eventi non possano mai più accadere.
Ricordarsi di quelle vittime serve a mantenere memoria delle loro esistenze.

Lecce, Teatro Politeama Greco – Via XXV Luglio, 30
Orario: 21.00
Fax: 0832 683510

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info {IMU_468_60}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *