La musica di Alessandro Mannarino a Lecce

Il Teatro Politeama Greco ospiterà uno dei cantautori metropolitani più noti per quanto riguarda le musiche cosiddette di confine.
Nato a Roma nel 1979, Alessandro Mannarino cominciò la sua attività artistica a partire dal 2001, esibendosi a cavallo e diventando famoso con la sua chitarra. Nel 2006 formò la “Kampina” una band fatta da trombone, basso, fisarmonica, batteria, violino e chitarra, che si esibiva nei maggiori club e locali di Roma, e che ancora oggi vede sul web numerose pagine realizzate dai fans, con materiale quale foto, testi, multimedia, news, message board e molte curiosità.

Oggi la musica di Mannarino è diversa, e i fans che accorreranno in Salento per ascoltarlo conoscono i suoi testi surreali e da sogno, che vengono sottolineati da ritmi della musica popolare italiana e che che si fondono con elmenti di musica balcanica e gitana, citazioni felliniane e evoluzioni circensi.
Ma è proprio la fantasia messa nei testi, che fa di Mannarino il famoso cantante che è: “Quando io sono solo con te /sogno immerso in una tazza di the /ma che caldo qua dentro /ma che bello il momento. /Quando sono con te /non so più chi sono perché /crolla il pavimento”


E’ probabilmente il cantante italiano più seguito per quanto riguarda l’originalità dei testi, con un pubblico di fans davvero numeroso. La storia della musica leggera italiana è stata piena di grandi cantanti e tra questi occupa un ruolo importante Mannarino, che sul palco dà tutto sé stesso ai suoi fans regalando momenti davvero intensi.

La musica è importante per Mannarino, anche se non è tutto;  infatti oltre che nei club e nelle piazze Mannarino si esibisce anche in ambiti diversi come il “Soul Food: Incontro su cibo, arte e sostenibilità ambientale” al Teatro Eliseo di Roma, o nel carcere di Regina Coeli. Si è esibito in un evento speciale di “Generazione X”, oppure è andato in scena al Teatro Ambra Jovinelli di Roma nello spettacolo “Agostino” ed è spesso presente nella trasmissione televisiva “Parla con me” di Serena Dandini.
A febbraio 2009 è stato ospite della trasmissione radiofonica “Vasco de Gama” su Radio 2 condotta da David Riondino e Dario Vergassola per cui ha composto la nuova sigla.  Inoltre ha partecipato come attore e musicista suonando “Me so ‘mbriacato” nel film “Tutto l’amore del mondo” in uscita nelle sale cinematografiche nel 2010.

Noto è il rapporto di amicizia con l’autore e attore Massimiliano Bruno, dal quale nacque lo spettacolo “Roma di notte” che ebbe un grande successo. Nel 2008 si esibì di fronte a prestigiose platee come quella di Villa Celimontana durante il “Festival Jazz”, del “Festival Decò” in Salento e come unico ospite italiano all’interno della sezione Off di “Castel dei Mondi – Festival internazionale di Andria”.
Dunque la Puglia non è nuova alle esibizioni del famoso cantante.

Il Teatro Team attende con ansia l’esibizione del cantante, che regalerà al pubblico tutti i suoi maggiori successi. Il 20 marzo 2009 uscì il suo primo cd “Bar della rabbia”, i cui brani verranno cantati a Lecce, per la gioia dei fans; da ricordare anche che Mannarino è stato tra i finalisti del Premio Tenco 2009 nella categoria “Album artisti emergenti – opera prima”  e che moltissime sue canzoni sono apprezzate anche all’estero.

Per info:
Teatro Politeama Greco
Via XXV Luglio, 30
Lecce (LE)
Telefono: 0832241468.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *