La Sagra del Calzone, 43esima edizione, ad Acquaviva delle Fonti

dal 18-10-2014 al 25-10-2014 #sagracalzone #sagrepuglia

Il territorio pugliese è ricco di vivaci tradizioni e ogni anno a partire dal mese di ottobre, ospita un nutrito programma di sagre, feste e rievocazioni storiche. Usi e costumi legati alla terra, al ciclo delle stagioni, ai prodotti locali si ritrovano nelle numerose feste tradizionali del quale è costellato il calendario.

La Sagra del Calzone, 43esima edizione, ad Acquaviva delle FontiLe sagre dei prodotti tipici uniscono il folclore del commercio, la curiosità per un mondo perduto e la socialità come momento di svago; sono molti gli appuntamenti dedicati ai piaceri della tavola e alla ricca enogastronomia pugliese, ma fra essi spicca senza dubbio la Sagra del Calzone di Acquaviva delle Fonti, una sagra che si ripete fin dal 1971.

La Sagra del Calzone è uno degli appuntamenti autunnali più importanti e vissuti del comune di Acquaviva. Vengono organizzate diverse iniziative, come gare, mostre, il cabaret, il concerto. Sarà allestito il palco in Piazza Vittorio Emanuele, il mercatino dell’artigianato in Piazza dei Martiri e varie attrazioni saranno in Piazza Garibaldi. Tutti i giorni verrà cotto il calzone in tutte le sue varianti: classico, alto, fritto, al forno, all’olio con ricotta. Ma il termine “calzone”, secondo l’Accademia Calzolaia di Acquaviva, sta ad indicare “una sfoglia di pasta tesa con il matterello dentro l’impasto di cipolla ricotta forte e formaggio pecorino”, e questo sarà il prodotto principalmente servito agli ospiti. La sagra di Acquaviva è nata dalla volontà di un uomo che amava la sua terra, il Cav. Giuseppe Cirielli che notato che la festa di San Crispino, omaggio dei numerosi calzolai di Acquaviva al loro protettore, era troppo modesta, decise con degli amici di rinnovare quella tradizione aggiungendo un tocco personale alla ricorrenza : far conoscere a tutti la Cipolla Rossa e varie altre delizie culinarie di Acquaviva, tramite la presentazione di un prodotto splendido: il calzone.
Da allora, tutte le sere dedicate alla festa, a cena, restano aperta osterie tradizionali per la degustazione delle prelibatezze di Acquaviva e dei calzoni tradizionalmente preparati.

Durante le giornate dedicate alla sagra, giunta alla 43 esima edizione, nel 2014, sarà possibile fare acquisti e assaggi di prodotti, quali vini salentini, aceti balsamici, dolci, focacce, friselle, formaggi, marmellate, salse, liquori, salumi, pane d’Altamura e molto altro, presso i numerosi stand della caratteristica mostra-mercato. La Sagra del Calzone sarà una buona occasione per conoscere prodotti d’eccellenza della Puglia, e accanto a questi valorizzare gli aspetti storici, ambientali e culturali dei territori di produzione.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *