La sagra del Fungo e delle Caldarroste a Capurso

Due giorni di puro di divertimento, cultura ma soprattutto alta gastronomia. La Sagra del Fungo e delle Caldarroste di Capurso, rappresenta l’evento cardine delle manifestazioni autunnali pugliesi,  conservando in sé gli stessi elementi e le motivazioni che avevano visto sin da subito la nascita di questo evento che celebra la tradizione locale e soprattutto il re della sua tavola, il fungo.

Si potranno gustare antipasti tipici della zona, penne ai funghi ragù o pomodoro, gnocchi ossolani, ravioli ai funghi, risotto ai funghi, scaloppine ai funghi, braciole con funghi. Capurso è una zona estramamente ricca di funghi, ma cercare funghi richiede una innata passione per la natura. Per cercare funghi occorre anche una discreta dose di tempo e almeno inizialmente tanta pazienza.
E’ sempre bene farsi guidare da un amico o da una persona esperta : una brava guida può aiutare molto a riconoscere i funghi buoni dai funghi velenosi, individuare i sentieri e i percorsi del bosco, conoscere sempre di più le piante vicino alle quali possono esserci le migliori fungaie, anche se a Capurso non ne mancano certo.
 La chiesa Madre del XVI secolo, farà da sfondo a questo evento particolare dove il fungo,con il suo profumo, sarà al centro dell’evento gastronomico. Si sentiranno profumi ricchi, unici, fatti di aromi particolari, si incontrerà la genuinità e l’unicità dei prodotti tipici.
Molti turisti, anno dopo anno, scelgono di visitare questa terra in Ottobre, perchè vogliono far propria una qualità della vita legata al volgere lento delle stagioni, che si palpa quotidianamente fra la gente di Capurso, dove si possono trovare olio, vino, carni, formaggi, dolci, pasta fatta in casa e soprattutto funghi.

Tutti saranno protagonisti di serate di festa allietate da musica, spettacoli di strada e soprattutto ottimo cibo.
I preziosi palazzi Baronali e la maestosa chiesa della Madonna del Pozzo di Capurso, saranno il teatro delle Caldarroste.
Sono previste visite guidate al borgo medioevale, ove sarà possibile ammirare il suggestivo panorama, e in prosieguo passeggiate nei castagneti per la raccolta delle castagne con l’apposito sacchetto della Sagra, che verrà fornito a tutti.
Questa sarà l’occasione per conoscere la seconda parte della sagra di Capurso, tutta intitolata alle castagne. Capurso infatti dedica questo omaggio al frutto per eccellenza autunnale, uno dei frutti più nutrienti del territorio. Le castagne, frutto dell’autunno pugliese, sono una bontà da gustare non solo arrostite, ma anche nei dolci e nelle pietanze della tavola.
Così oltre alla cadarroste si potranno trovare pane abbrustolito con castagne al miele,  minestra riso e castagne, focaccia di farina di castagne, pancake avena e castagne, risotto con le castagne.

La prima serata terminerà con il concerto dei Wonders, un progetto nato con il preciso obiettivo di creare una comunità di persone che gravitassero attorno alla musica.
Nell’ambito della seconda serata, si esibiranno i  Think Otherwise, la cui musica porta sempre aria nuova.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info {IMU_468_60}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *