La sagra tipica dell’estate di Ugento, la Puccia

22-7-2014 #sagraugento #sagrapuccia #sagresalento

Piatto povero per eccellenza, pietanza unica con cui si sono sfamate generazioni di contadini, la puccia oggi vede una intera sagra in suo onore, nella bellissima cittadina di Ugento, nel cuore del Salento.

estate di Ugento, la PucciaPiù ricca del semplice pane, meno elaborata della classica minestra, adatta ad essere consumata calda o fredda, rappresa e poi fritta nell’olio, la puccia è stata dimenticata per anni, vittima del benessere che l’ha relegata tra i piatti poveri. Ma oggi viene nuovamente rivalutata.

La puccia è un pane particolare che ad Ugento in particolare, viene preparata con un impasto molto morbido, perché fatta con più acqua rispetto a un panino tradizionale; i fornai fin dalla sera precedente la sagra, avvolgono l’impasto molto velocemente nella farina e adagiano il tutto sulla pala del forno a legna, mentre l’impasto dei panini “classici” si lascerebbe lievitare per un po’ di tempo.
L’impasto dei fornai di Ugento che si apprestano a preparare quintali di materia per far fronte alle centinaia di visitatori che ogni anno affollano la cittadina in vista della sagra, contiene solitamente olive nere oppure, secondo le preferenze, è in bianco.

Le pucce di Ugento il giorno della sagra vengono poi farcite con tonno all’olio d’oliva, alici, ricotta forte, capperi, infiorescenze di finocchio, funghetti sott’olio, peperoni arrostiti, pecorino locale o giardiniera piccante.
Un tempo la puccia a Ugento veniva preparata soprattutto alla vigilia della Madonna Immacolata, il 7 dicembre: in una giornata dedicata al digiuno e all’astinenza, la puccia veniva preparata all’epoca per sostentare coloro che si apprestavano al digiuno prima delle feste natalizie, uno dei pochi “spezza-fame” concessi dalla tradizione.
Con il tempo la tradizione si è modificata, e Ugento celebra questo piatto antico e significativo con una sagra, traducendo la festa in un grande insieme di prodotti tipici, in cui il territorio e le sue bontà vengono esaltate in toto.
Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *